Giovedì 13 Luglio 2017 - 13:45

Chioggia, indagato gestore lido 'fascista'. Salvini lo difende

Sotto inchiesta per apologia di fascismo Gianni Scarpa, il titolare dello stabilimento balneare Punta Canna di Chioggia

Playa Punta Canna: La spiaggia 'fascista' di Chioggia

E' indagato per 'apologia di fascismo' Gianni Scarpa, il titolare dello stabilimento balneare Punta Canna di Chioggia.

"Pazzesco. Lasciate lavorare in pace la gente!", commenta il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, su Facebook.  E aggiunge: "Con assassini, spacciatori e clandestini a spasso, lo 'stato italiano' processa le idee. Mettendomi a disposizione di Gianni per un'eventuale difesa legale, mi viene voglia di andare a trovarlo a Chioggia. #pdacasa #leideenonsiprocessano". 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia a Milano

Pioggia da nord a sud: il meteo 22 e 23 febbraio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Palermo, aggressione al dirigente di Forza Nuova: due fermi, quattro denunciati

Blitz dei militanti negli studi di La7: "Dietro ai balordi che hanno pestato Massimo c'è la banda Floris-Gnocchi"

Porta a Porta. Ospiti i genitori di Pamela Mastropietro

Omicidio Pamela, c'è un quarto uomo. Clamorosa scoperta di 'Giallo'

Il settimanale di Cairo Editore documenta l'esistenza di un ghanese di nome Hassan che avrebbe avuto parte nell'omicidio e che sarebbe fuggito