Giovedì 09 Marzo 2017 - 19:00

Cia risponde a WikiLeaks: Assange non è esempio di verità e integrità

L'agenzia sinora non ha voluto commentare l'autenticità dei materiali "leakati"

Cia risponde a WikiLeaks: Assange non è esempio di verità e integrità

La Cia ha risposto al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, affermando che egli non rappresenta un esempio "di verità e integrità". "Nonostante gli sforzi di Assange e quelli del suo gruppo, la Cia mantiene la raccolta di informazioni senza sosta all'estero per proteggere gli Stati Uniti dai terroristi, dalle nazioni ostili e dagli altri nemici", ha dichiarato in una breve nota il portavoce della Cia, Heather Fritz Horniak. Oggi Assange ha parlato in una conferenza stampa online dei documenti sulle attività di 'hacking' della Cia, rivelati da Wikileaks. L'agenzia sinora non ha voluto commentare l'autenticità dei materiali e ha affermato che, per proteggere gli americani, deve essere "innovatrice" nella raccolta di intelligence all'estero.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo