Giovedì 09 Marzo 2017 - 19:00

Cia risponde a WikiLeaks: Assange non è esempio di verità e integrità

L'agenzia sinora non ha voluto commentare l'autenticità dei materiali "leakati"

Cia risponde a WikiLeaks: Assange non è esempio di verità e integrità

La Cia ha risposto al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, affermando che egli non rappresenta un esempio "di verità e integrità". "Nonostante gli sforzi di Assange e quelli del suo gruppo, la Cia mantiene la raccolta di informazioni senza sosta all'estero per proteggere gli Stati Uniti dai terroristi, dalle nazioni ostili e dagli altri nemici", ha dichiarato in una breve nota il portavoce della Cia, Heather Fritz Horniak. Oggi Assange ha parlato in una conferenza stampa online dei documenti sulle attività di 'hacking' della Cia, rivelati da Wikileaks. L'agenzia sinora non ha voluto commentare l'autenticità dei materiali e ha affermato che, per proteggere gli americani, deve essere "innovatrice" nella raccolta di intelligence all'estero.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Messico blocca la vendita della Barbie-Frida Kahlo

Il giudice ha dato ragione alla famiglia dell'artista, che rivendicava di essere l'unica proprietaria dei diritti di immagine

PALESTINIAN-ISRAEL-GAZA-CONFLICT

Gaza, quattro palestinesi uccisi da spari Israele: sono 38 dal 30 marzo

Nuove vittime nel quarto venerdì consecutivo di mobilitazione massiccia al confine

FILES-US-BRITAIN-RUSSIA-ESPIONAGE-HISTORY

Usa, Putin disse a Trump: "Abbiamo le prostitute più belle del mondo"

È solo una delle frasi contenute nei memo dell'allora direttore dell'Fbi James Comey

Il mea culpa dell'Eta: "Ci scusiamo per il dolore causato"

Il gruppo separatista dei Paesi Baschi si dichiara pentito e chiede perdono alle vittime