Sabato 05 Maggio 2018 - 17:15

Ciclismo, Giro d'Italia: 2/a tappa a Viviani, Dennis in maglia rosa

L'azzurro, campione olimpico su pista, ha preceduto in volata Jakub Mareczko e l'irlandese Sam Bennett

Giro d'Italia 2018, la seconda tappa Haifa-Tel Aviv

A Tel Aviv atto di forza di Elia Viviani. Il velocista veronese rispetta il pronostico che lo dava tra i grandi favoriti e firma la prima vittoria di un italiano al Giro 2018 imponendosi nello sprint della seconda tappa, ancora disputata in terra d'Israele. Il 29enne corridore della Quick-Step Floors, al secondo successo in carriera nella corsa rosa, ha battuto in volata il connazionale Jakub Mareczko (Wilier Triestina-Selle Italia), che ha provato lo 'scherzetto' negli ultimi metri, al termine dei 167 km scattati da Haifa e si prende così la maglia color ciclamino. Terzo posto di giornata nella prima frazione in linea dell'edizione 2018 della corsa rosa per l'irlandese Sam Bennett (Bora-Hansgrohe). Quarto posto per Niccolo Bonifazio della Bahrain Merida e quinto Sacha Modolo della Cannondale. Ottavo Manuel Belletti (Androni Giocattoli-Sidemarc). Indossa la maglia rosa invece, grazie all'abbuono di 3", l'australiano della Bmc Rohan Dennis, succedendo a Tom Dumoulin ora staccato di un secondo.

"Non era facile, non ero per niente calmo perché non è semplice arrivare qui dopo un bell'inizio odi stagione ma un punto di domanda sulla condizione per i problemi al Romandia", il commento di Viviani al traguardo. "Siamo qui solo per le volate, sentivo le responsabilità. Tutti si aspettavano che vincessi, abbiamo gestito bene e nella volata finale era difficile stare tutti insieme ma alla fine ho trovato il treno giusto ed è arrivata una volata bellissima", ha aggiunto l'azzurro. "Ieri ero dispiaciuto perché ero stato in testa fino alla fine, ma oggi devo ringraziare la squadra che ha permesso di vestire la maglia rosa", così la neo maglia rosa Dennis. "Siamo stati bravi a sfruttare questa opportunità. Certamente la vorrei tenere, ma la strada è lunga e ci sono ancora tante tappe. Vedremo giorno per giorno. E' un sogno, per ora me la godo", ha aggiunto l'australiano della Bmc. Domani la terza tappa, l'ultima in Israele: la Be'er Sheva - Eilat di 229 km, cui seguirà un giorno di riposo e il rientro in Italia.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Open Golf Championship a Carnoustie - Quarto Giorno

Golf, Molinari sesto nello Us Championship. Trionfa Koepka

Grande prestazione dell'azzurro a St Louis. Ora è sesto al mondo. Il ritorno di Tiger Woods che chiude secondo

Atletica, staffetta 4x100 donne: Italia settima. Azzurri squalificati

Pasticcio degli uomini al secondo cambio nella semifinale

Atletica, Berlino: la maratone nella giornata di chiusura dei giochi europei

Europei atletica, Rachik bronzo nella maratona. Oro e argento nelle classifiche a squadre

L'azzurro finisce in 2:12:09, suo record personale. I maratoneti primi nella competizione maschile e secondi in quella femminile