Mercoledì 28 Dicembre 2016 - 16:30

Ciclismo, Wiggins annuncia il ritiro: vinse Tour nel 2012

Il corridore britannico si è laureato cinque volte campione olimpico

Ciclismo, Wiggins annuncia il ritiro: vinse Tour nel 2012

Bradley Wiggins lascia il ciclismo. Lo ha annunciato il corridore britannico tramite il proprio profilo Facebook. "Il 2016 è la fine di questo capitolo", ha scritto l'ex ciclista del Team Sky. In carriera Wiggins, classe 1980, ha vinto il Tour de France nel 2012 e si è laureato cinque volte campione olimpico, con quattro ori nell'inseguimento e uno a cronometro.
 

Ho avuto la fortuna di vivere un sogno e realizzare il desiderio d'infanzia di di intraprendere una carriera dello sport di cui mi sono innamorato all'età di 12 anni - ha proseguito l'atleta - Ho incontrato i miei idoli e corso accanto ai migliori per 20 anni. Ho lavorato con gli allenatori e i manager migliori al mondo a cui sarò sempre grato per il loro supporto". "Quello che rimarrà per sempre è il sostegno e l'affetto del pubblico seppur tra alti e bassi solo per aver pedalato su una bicicletta - ha concluso - Il ciclismo mi ha dato tutto e non avrei potuto farlo senza il supporto della mia meravigliosa moglie Cath e dei nostri fantastici bambini".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

La vittoria di oggi è la seconda consecutiva di un ciclista italiano dopo quella di ieri di Nibali

GBR, IAAF, Leichtathletik WM 2017

Atletica, Diamond League: Barshim vince con 2,40, Tamberi solo 7°

Male l'italiano nell'alto con 2,20 e tre errori a 2,24

CRO, FIVB World Tour, Beachvolleyball Major Series, Porec

Lupo-Nicolai sul tetto d'Europa: campioni indiscussi di beach volley

La coppia di italiani ha battuto il duo dei padroni di casa della Lettonia Samoilov-Smedins

Cycling - The 104th Tour de France cycling race

Ciclismo, Vuelta al via: Nibali e Aru lanciano la sfida a Froome

L'anno scorso il campione inglese è stato beffato da Nairo Quintana anche grazie ad un attacco inatteso in discesa di Alberto Contador