Mercoledì 07 Febbraio 2018 - 15:45

Como, esplosione in un'azienda: attivata unità di decontaminazione

Sono 33 i lavoratori coinvolti: 3 sono feriti gravemente

Como, esplosione in ditta: Areu attiva Unità decontaminazione

Attorno alle 16.30 i vigili del fuoco, intervenuti con 13 automezzi antincendio e circa 50 uomini, sono riusciti a domare le fiamme provocate da una forte esplosione avvenuta in una ditta di Bulgarograsso, in provincia di Como.

Lo scoppio ha provocato il ferimento di almeno nove persone, tre delle quali in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto poco prima delle 14  in una ditta che si occupa di smaltimento e trattamento di rifiuti industriali e speciali.

Le fiamme sono divampate a lungo creando una colonna di fumo visibile a diversi chilometri di distanza. Areu ha attivato un'unità di decontaminazione per il rischio chimico per valutare i rischi legati alla presenza di vapori di acetato. Al momento non risultano però allarmi per la popolazione.

I vigili del fuoco spiegano che le condizioni atmosferiche favorevoli hanno spinto in quota i possibili inquinanti. Tra gli operai rimasti coinvolti nell'esplosione, una persona in codice rosso e quattro in codice giallo sono state portate al Sant'Anna di Como, un codice rosso e un codice giallo all'Ospedale di Varese e a quello di Legnano.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rigopiano, trovati otto superstiti nel resort investito da slavina.

Morti due alpinisti travolti da una valanga sulla Grignetta

La neve si è staccata mentre salivano lungo un canalone. Un terzo tratto in salvo con l'elicottero

Como, esplosione in ditta: Areu attiva Unità decontaminazione

Milano, rogo in un palazzo a Quarto Oggiaro: bambino gravissimo e 11 intossicati

Un appartamento è andato in fiamme in un palazzo di 13 piani. Il piccolo abitava al piano sopra quello dell'incendio

Omicidio a Milano, ragazzina accoltellata in appartamento di via Brioschi

Omicidio Jessica, in un biglietto del tranviere l'interesse sessuale per la ragazza

La 19enne aveva anche raccontato ai carabinieri delle attenzioni dell'uomo

Inseguimento fra ladri polizia e carabinieri nella notte a Milano

Monza, madre e figlia trovate morte: fermato lo zio 75enne

L'uomo è in ospedale per un malore dovuto da alcol. I corpi sono stati ritrovati, in avanzato stato di decomposizione, nella casa doveva i tre vivevano insieme