Giovedì 20 Aprile 2017 - 17:00

Compravendita senatori: per Berlusconi reato prescritto

Nell'ambito del processo l'ex premier e Lavitola furono condannati in primo grado a tre anni

Compravendita senatori: per Berlusconi reato prescritto

Non luogo a procedere per estinzione del reato per Silvio Berlusconi e Valter Lavitola. La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato prescritto il reato di corruzione nei confronti dell'ex premier nell'ambito del processo per la presunta compravendita dei senatori, che comportò la caduta del governo di Romano Prodi. Berlusconi e Lavitola furono condannati in primo grado a tre anni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alitalia, Calenda: Ok dall'Ue al prestito ponte da 400 milioni

Alitalia, Calenda: Ok dall'Ue al prestito ponte da 400 milioni

Il ministro sottolinea: "No ad altri soldi pubblici, Pantalone non paga più"

Di Maio attacca: Su Ong Orlando e Gentiloni minimizzano

Di Maio attacca: Su Ong Orlando e Gentiloni minimizzano

"Massimo rispetto per il procuratore Zuccaro che denuncia un fatto gravissimo"

Renzi: Per noi ok alle preferenze, Grillo in difficoltà

Renzi: Per noi ok alle preferenze, Grillo in difficoltà

"Col proporzionale i partiti fanno gli accordi. Ma io volevo cambiare questo"

Lite tra Orfini e alcuni studenti sulla tomba di Gramsci

Lite tra Orfini e alcuni studenti sulla tomba di Gramsci

Nel giorno degli 80 anni dalla morte dell'intellettuale