Giovedì 20 Aprile 2017 - 17:00

Compravendita senatori: per Berlusconi reato prescritto

Nell'ambito del processo l'ex premier e Lavitola furono condannati in primo grado a tre anni

Compravendita senatori: per Berlusconi reato prescritto

Non luogo a procedere per estinzione del reato per Silvio Berlusconi e Valter Lavitola. La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato prescritto il reato di corruzione nei confronti dell'ex premier nell'ambito del processo per la presunta compravendita dei senatori, che comportò la caduta del governo di Romano Prodi. Berlusconi e Lavitola furono condannati in primo grado a tre anni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rimini, Italia 5 Stelle 2017

Di Maio candidato premier: "Non cambierò il M5S". Fico: "No correnti"

Il vicepresidente della Camera incoronato dalle votazioni online

Rimini, Italia 5 Stelle 2017

M5S a Rimini, Grillo annuncia il candidato: è Di Maio con 30mila voti su 37mila

Il comico ha aperto il secondo giorno cantando. Pace fatta con Fico che resta comunque giù dal palco

Palazzo Chigi -  Consiglio dei Ministri

Def, crescita Pil 2017 a 1,5%: deficit 2018 a 1,6%. Il premier: "Legge bilancio non depressiva"

Via libera all'aggiornamento del documento. Padoan: "Debito comincia a scendere, calerà nel 2017"

Di Maio

M5S, hacker: Ho votato decine di volte, Di Maio ha già vinto

Ha postato sui social decine di screenshot della piattaforma Rousseau