Giovedì 29 Giugno 2017 - 15:00

Confederations, Ronaldo conferma nascita dei gemelli: salta finale 3° posto

Ha annunciato che andrà a trovarli per la prima volta dopo aver ricevuto l'ok dalla federazione portoghese

Confederations, Ronaldo conferma nascita dei gemelli: salta finale 3° posto

Cristiano Ronaldo non giocherà la finale per il terzo/quarto posto della Confederations Cup dopo la sconfitta del suo Portogallo ai rigori nella semifinale di ieri contro il Cile. Il fuoriclasse del Real Madrid infatti ha confermato per la prima volta la nascita dei suoi figli, i gemelli Eva e Matteo, nati da una madre surrogata, annunciando che andrà a trovarli per la prima volta dopo aver ricevuto l'ok dalla federazione portoghese.

"Sono stato al servizio della Nazionale Nazionale, come sempre, dando anima e corpo, anche sapendo che i miei due figli erano nati. Purtroppo non siamo riusciti a raggiungere il principale obiettivo sportivo che volevamo, ma sono certo che continueremo a dare gioia ai portoghesi - ha scritto l'attaccante su Facebook - Sono felice di poter finalmente stare con i miei figli per la prima volta".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta"

Champions League - Shakhtar Donetsk vs SSC Napoli

Srna (Shakhtar Donetsk) positivo dopo la partita col Napoli

La notizia non è stata ancora confermata dalla Uefa. Il giocatore non convocato

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

"Dal punto di vista tecnico, i giocatori non sono molto buoni, e il calcio in sé è molto differente"

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

C'è chi ha fatto notare che l'attaccante "si è solo infortunato, non è mica morto..."