Venerdì 15 Dicembre 2017 - 12:45

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

E' stato rintracciato e fermato dalla polizia a Ventimiglia, in Liguria, l'uomo sospettato di aver ucciso a Viterbo gli anziani genitori. La polizia di Frontiere di Ventimiglia ha rintracciato l'uomo, al quale è stato notificato il fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Viterbo. Si attende la sua interrogazione per capire il possibile movente del delitto.

I corpi senza vita di Rosa Franceschini, 79 anni, e Gianfranco Fieno, 83 anni, erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, pietra d'inciampo danneggiata da vandali

Shoah, sfregiata pietra d'inciampo a Milano. Sala: "Non ci piegheremo"

Deturpata con un oggetto metallico la targa dedicata a Angelo Fiocchi

Udienza per Fabrizio Corona su sequestro soldi e casa

Corona, pm ai giudici: "Ridategli 1,8 milioni, ma non la casa"

L'avvocato dell'ex re dei paparazzi: "Si è comportato da sciamannato ma non è un delinquente"

Pericolo valanghe in Alta Val Venosta: evacuato un hotel

Situazione critica nella provincia di Bolzano, allerta di grado 5