Domenica 14 Maggio 2017 - 11:45

Conte avverte Abramovich: Resto, ma Chelsea deve migliorare

Il tecnico pugliese ha smentito i rumors dall'Italia che lo vogliono tentato dalle offerte dell'Inter

Conte avverte Abramovich: Resto, ma Chelsea deve migliorare

Il manager del Chelsea Antonio Conte ha ribadito che vuole rimanere a Stamford Bridge e migliorare la squadra dopo aver vinto la Premier League nella sua prima stagione nel calcio inglese. Il tecnico pugliese ha smentito i rumors dall'Italia che lo vogliono tentato dalle offerte dell'Inter, Conte è convinto che ci sia ancora tanto da fare al Chelsea ora che la squadra si è adattata ai suoi dettami tattici. Alla domanda dei giornalisti inglesi se resterà al Chelsea anche la prossima stagione, Conte è stato chiaro anche nel mandare un messaggio alla proprietà: "Sì, e dobbiamo migliorare". "Stiamo lavorando da soli nove mesi insieme e dobbiamo trovare la soluzione giusta per migliorare nella prossima stagione. Ora conoscono le mie idee, io conosco le loro e le caratteristiche dei miei giocatori", ha spiegato ancora Conte. In estate Conte è chiamato ad una doppia sfida: da una parte rinforzare la rosa a sua disposizione, dall'altra trattenere alcuni giocatori chiave che hanno ricevute offerte dall'estero. In particolare l'attaccante Diego Costa continua ad essere un obiettivo di numerosi club cinesi, mentre il Real Madrid è sempre sulle tracce di Eden Hazard. "Il club vuole lottare per vincere ogni competizione. Abbiamo la stessa ambizione", ha detto Conte. "Per questo motivo dobbiamo cercare di mantenere i migliori giocatori", ha aggiunto l'ex ct della Nazionale. Con la Premier già in cascina, Conte ha la possibilità di completare una prima stagione inglese da incorniciare vincendo la finale della Fa Cup contro l'Arsenal in programma il prossimo 27 maggio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, consiglio federale dopo l'eliminiazione dell'Italia ai prossimi mondiali di Russia

Al via consiglio in Figc, Tavecchio si gioca il futuro. Abete: "Chiederemo passo indietro"

Il numero uno del calcio italiano non sembra intenzionato a lasciare: vuole presentare un programma di rilancio del mondo del pallone

FIGC, consiglio federale dopo l'eliminiazione dell'Italia ai prossimi mondiali di Russia

Figc, Tavecchio dimissioni incerte. Si parla di commissariamento

Il numero uno del calcio italiano era dato in uscita. Ma potrebbe aver cambiato idea

Nazionale, Ancelotti dice no alla panchina. Il procuratore: "Non è interessato"

Tavecchio in un'intervista alle 'Iene': "La debacle è tecnica, non dormo da quattro giorni"

(SP)ITALY-MILAN-FOOTBALL-FIFA WORLD CUP QUALIFIER-ITALY VS SWEDEN

Nazionale, Ventura: "Profondo dispiacere, ma le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct azzurro parla per la prima volta dopo l'esonero: "Il mio successore riporti l'Italia in alto"