Martedì 16 Maggio 2017 - 17:15

Coppa Italia, Allegri: E' tempo di raccogliere, dovremo essere bravi

Alla vigilia della finale con la Lazio interviene anche Chiellini: "Triplete? Ora è il nostro ultimo pensiero"

Coppa Italia, Allegri: E' tempo di raccogliere, dovremo essere bravi

 "Rincon? E' in giocatore importante, ha giocato gare importanti, è affidabile e domani se lo schiererò farà bene. Domani è una finale, dopo domenica non c'è più tempo da perdere, è tempo di raccogliere. Non c'è la rivincita, dovremo essere molto bravi". Lo ha detto l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa alla vigilia della finale di Coppa Italia-Juventus-Lazio.

MANDZUKIC E DYBALA."Mandzukic? Devo valutarlo oggi, sia lui che Dybala. Da dopo stasera deciderò la formazione, gli altri stanno tutti bene. Barzagli? Devo decidere, ho dei dubbi, con il Monaco abbiamo giocato a 4 dietro. Devo vedere se Mandzukic ce la fa, di sicuro la Juve farà una gara molto attenta". Allegri ha aggiunto: "Ci sono 4 giorni dove bisogna fare senza pensare, si deve vincere. Attaccanti? Davanti hanno giocato di più rispetto ai difensori, Pjanic ha riposato, Marchisio è un recupero importante. Domenica la Juve ha perso perché aveva un'attenzione diversa da quella che abbiamo di solito - ha aggiunto - nell'arco di una stagione qualcosa lasci per strada. Domani inizia una mini stagione, prima Lazio, poi Crotone".

CHIELLINI E IL TRIPLETE. "Siamo fortunati ad essere in finale per il terzo anno di fila, è un risultato importante e molto difficile da raggiungere. La nostra speranza è conquistare il primo trofeo della stagione, sinceramente il nostro ultimo pensiero ora è il Triplete". Lo ha detto il difensore della Juventus Giorgio Chiellini. "Polemiche? Non ho sentito nulla, siamo concentrati sui nostri obiettivi".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan - Austria Vienna

Milan-Austria Vienna, le pagelle: Silva-Cutrone sontuosi, Bonucci stecca ancora

I giovani sono i migliori nella quinta partita di Europa League

Milan - Austria Vienna

Europa League, Milan ai sedicesimi: Silva e Cutrone travolgono Austria Vienna

La coppia baby del Milan - poco più di 40 anni in due - stende gli avversari con una doppietta a testa

UEFA Europa League - Everton vs Atalanta

Atalanta, notte magica. Everton travolto a Goodison Park: 1-5

Doppiette di Cristante e Cornelius e rete di Gosens. Nessuna squadra italiana aveva mai vinto qui. Storica qualificazione ai sedicesimi di Europa League

Europa League - Lazio vs Vitesse Arnhem

Europa League, Vitesse spaventa Lazio poi Luis Alberto trova il pari

Ospiti in vantaggio al 13'pt con Linssen, pareggio di Luis Alberto al 42'