Domenica 25 Marzo 2018 - 17:15

Coppi&Bartali, la cronoscalata decisiva su LaPresse.it

Diego Rosa (Team SKY) e Bauke Mollema (Trek Segafredo) si giocano la vittoria finale

Milano - Torino 2017 - 98a edizione - San Giuliano Milanese - Torino - 186 km

Ultima giornata per la Settimana Internazionale Coppi&Bartali, gara di ciclismo dedicata ai due giganti dello sport italiano, iniziata giovedì 22 marzo in Emilia Romagna. Dopo le prime tre tappe, Diego Rosa (Team SKY) è in testa alla classifica generale seguito a pochi secondi dall'olandese Bauke Mollema (Trek Segafredo) vincitore nella seconda giornata. Oggi è prevista una cronoscalata da Fiorano Modenese a Montegibbio, frazione del comune di Sassuolo.

Al nastro di partenza, 25 squadre tra cui sei World Tour, quelle in cui corrono i migliori al mondo. La SKY di Chris Froome è capitanata dal già citato Diego Rosa, vincitore della Milano-Torino 2015 e pronto a tornare protagonista dopo un 2017 in chiaroscuro mentre per la Trek Segafredo, oltre a Mollema, c'è Fabio Felline. Al torinese la vittoria manca dal Trofeo Laigueglia dell’anno scorso e questa potrebbe essere l’occasione giusta per tornare ad esultare. Tra i nomi da segnalare anche quello di Dayer Quintana, fratello del fuoriclasse colombiano Nairo, e Jaime Roson, entrambi con la Movistar.

E le squadre italiane? La Nippo Vini Fantini sarà guidata dall’esperienza di Damiano Cunego, vincitore del Giro 2004, mentre la Bardiani CSF punta tutto su Manuel Senni e Giulio Ciccone. Nei campioni d’Italia dell’Androni Giocattoli, tanti protagonisti: dal capitano Francesco Gavazzi ai colombiani Ivan Sosa e Rodolfo Torres.

 

Scritto da 
  • Adriano Di Blasi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, giro dell’Appennino: Cunego cerca il tris prima dell’addio

La 79° edizione della classica italiana sarà una delle ultime corse per il veronese, vincitore del Giro 2004. Antonio Nibali guida gli Azzurri di Davide Cassani

Tour of the Alps, Sanchez trionfa a Lienz. Pinot si conferma leader della generale

Lo spagnolo scatta a due chilometri dall’arrivo e chiude davanti a Bennet e Bouwman. Distacchi invariati per la maglia ciclamino

Tour of the Alps: Sanchez trionfa a Lienz. Pinot sempre leader

Lo spagnolo scatta a due chilometri dall’arrivo e chiude davanti a Bennet e Bouwman. Distacchi invariati per la maglia ciclamino

Wrestling, addio alla leggenda italiana Bruno Sammartino

Anche Schwarzenegger lo ricorda: "Era un eroe"