Giovedì 09 Marzo 2017 - 13:30

Cosa prevede il ddl povertà approvato dal Senato

Tra le novità più importanti introdotte dal testo il 'reddito di inclusione'

Cosa prevede il ddl povertà approvato dal Senato

L'articolo unico del disegno di legge per il contrasto alla povertà, approvato  nel luglio scorso dalla Camera e poco fa dal Senato, è collegato alla manovra finanziaria e delega il Governo ad adottare, entro sei mesi, più decreti legislativi:
1) per introdurre una misura di contrasto della povertà assoluta, denominata 'reddito di inclusione' (o REI);  2) per riordinare le prestazioni di natura assistenziale;  3) per rafforzare e coordinare gli interventi dei servizi sociali garantendo in tutto il territorio nazionale i livelli essenziali delle prestazioni.

I principi e criteri direttivi della delega stabiliscono che il 'reddito di inclusione' deve essere una misura unica a livello nazionale, di carattere universale, subordinata alla prova dei mezzi e all'adesione a un progetto personalizzato di inclusione, articolata in un beneficio economico e in una componente di servizi alla persona.

Per beneficiare della misura sarà previsto un requisito di durata minima di residenza nel territorio nazionale.

E' previsto un graduale incremento del beneficio e dell'estensione dei beneficiari, da individuare prioritariamente tra i nuclei famigliari con figli minori o con disabilità grave, donne in stato di gravidanza, disoccupati di età superiore a 55 anni.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, drivers al lavoro nella consegna dei cibi

Lavoro, è scontro Di Maio-Foodora. Il ministro: "Non si accettano ricatti"

Gianluca Cocco, ad dell'azienda in Italia, aveva dichiarato al Corriere della Sera, che le norme sui riders a cui sta lavorando il nuovo governo potrebbero spingere le piattaforme a lasciare il Paese

La nave Diciotti della guardia costiera italiana al porto di Catania con 932 migranti

Migranti, è scontro Salvini-Ong Lifeline: "I fascisti ci fanno promozione". Lui: "Voi mai più in Italia"

Il botta e risposta dopo l'annuncio del ministro su Facebook: "Altre due navi in arrivo, non sbarcheranno da noi". Aquarius domenica a Valencia, alcuni di loro accolti anche in Francia

Salvini a Torino incontra la sindaca Appendino

Il ministro dell'Interno ha poi raggiunto Orbassano per un incontro a sostegno del candidato sindaco Giovanni Falsone

Palazzo dell'Eliseo, Emmanuel Macron incontra Giuseppe Conte

Conte a Parigi da Macron, convergenza su migranti ed Eurozona: "Intesa perfetta, chiariti su Aquarius"

Il premier italiano parla di un'ipotesi di hotspot europei in Libia e Niger. E l'Eliseo lancia una frecciatina a Salvini