Lunedì 15 Maggio 2017 - 17:45

Crotone: Noi Davide contro Golia ma con Juve vogliamo vincere

"Noi questa Serie A non la vogliamo mollare", dice il presidente Vrenna

Crotone ci crede: Noi Davide contro Golia ma con Juve vogliamo vincere

Prendiamo l'aereo e andiamo a giocarcela a Torino, la squadra ci crede, l'ambiente ci crede, la società ci crede per cui  andremo li a fare la nostra partita. Sappiamo che è un po' come Davide contro Golia, ma alcune volte il calcio lascia sorprese". Lo ha detto il presidente del Crotone Raffaele Vrenna proiettandosi sulla sfida contro la Juventus che dirà molto sulle chances di salvezza dei pitagorici. "Noi dobbiamo fare la corsa su noi stessi, ci sono sei punti in palio e questo campionato ci sta dimostrando che non c'è nulla di scontato - ha aggiunto ai microfoni di 'Tutti Convocati' su Radio 24 - Sarebbe inopportuno fare la corsa su una squadra, noi dobbiamo assolutamente fare risultato a Torino e vincere in casa l'ultima partita con la Lazio, poi tireremo le somme. Il Crotone poteva avere qualche punto in più, abbiamo subito dei torti arbitrali che ci sono costati punti, ci prendiamo quello che ci hanno dato e continuiamo fiduciosi e agguerriti più di prima, perché noi questa Serie A non la vogliamo mollare".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spagna-Italia, semifinale Europei Under 21

Bernardeschi è un giocatore della Juve. Alla Fiorentina 40 milioni più bonus

Un contratto di cinque anni con un ingaggio di 4 milioni all'anno. In serie A ha segnato 14 gol in 72 presenze

Juve a New York: giornata con Pirlo, tra cookies e palleggi - Foto tratta dal profilo Instagram di Andrea Pirlo

Juve a New York: giornata con Pirlo, tra cookies e palleggi VIDEO

Viaggio nella 'Grande Mela' per i bianconeri impegnati nella preparazione della tournée americana

Juve, Szczesny: Conosco Buffon, qui per essere alla sua altezza

Juve, Szczesny: Conosco Buffon, qui per essere alla sua altezza

Il portiere si presenta: "Ho trascorso due anni fantastici alla Roma, ma adesso sono contento di essere bianconero"

Juve, Agnelli e Marotta: Campioni passano, il gruppo fa differenza

Juve, Agnelli e Marotta: Campioni passano, il gruppo fa differenza

Il presidente bianconero: "Per noi esiste un unico risultato che è quello della vittoria. Non lo dico per arroganza ma con legittima ambizione"