Giovedì 03 Maggio 2018 - 20:00

Dalla Svezia tutta la verità sulle polpette di Ikea

Le köttbullar, il piatto nazionale, non sono poi tanto svedesi

Le köttbullar sono il piatto nazionale svedese. Letteralmente, nella lingua scandinava, la parola significa proprio "polpette di carne" e non serve aver visitato Stoccolma per conoscere questa pietanza, solitamente servita con una salsa a base di panna. Più facilmente, la maggior parte di noi avrà fatto conoscenza con le polpette svedesi in uno dei tantissimi negozi Ikea presenti in Italia, che hanno fatto del piatto nazionale una vera e propria bandiera.

Ma ora la Svezia rivela la verità sulle köttbullar. "Le polpette svedesi sono basate su una ricetta che il re Carlo XIII importò dalla Turchia nei primi anni del diciottesimo secolo", queste le parole twittate dalla pagina twitter ufficiale del Paese che hanno scatenato sgomento, incredulità e anche tanta ironia sul web. Le köttbullar, insomma, sono turche. Alcuni scrivono "la mia vita è finita", altri si chiedono se Ikea continuerà a proporre le polpette come piatto nazionale mentre qualcuno ci scherza su, come un cittadino turco che risponde: "Siamo pronti a dimenticare tutto se ci mandate Ibrahimovic".

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, grigliata popolare davanti a Palazzo Marino organizzata da centri sociali

Menù di Ferragosto, vince la tradizione: dalla frittata di maccheroni alla grigliata

Primi, secondi, piatti unici e dolci: basta che si rispetti la cucina regionale

Spazio, la sonda Parker della Nasa in viaggio verso il Sole

La navicella spaziale senza equipaggio, costata 1,5 miliardi di dollari, mira ad avvicinarsi più di qualsiasi altra missione precedente al centro del nostro sistema solare

INDIA-US-INTERNET-FACEBOOK

L'Antitrust agli influencer: "La pubblicità deve essere palese"

Per la prima volta si è rivolta anche ai piccoli e medi. L'intervista a Luca Talotta: "Io uso sempre gli hashtag giusti e penso sia più corretto"

"Oggi raggi cosmici e radiazioni". Occhio alla bufala su Whatsapp

Con un messaggio sull'app si avvisa del pericolo denunciato da una tv di Singapore. Ma è la stessa fake news del 2016