Giovedì 20 Aprile 2017 - 11:45

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Non avrei voluto questo incrocio ma i sentimenti devono rimanere fuori"

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Sono felice per la mia squadra ed i miei compagni ma è una sensazione agrodolce e strana. Tornare qui e vedere i tuoi amici tristi fa male però è lavoro". Sono le parole di Dani Alves, grande ex della sfida, al 'Mundo Deportivo' dopo il passaggio del turno della Juventus contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. "Non volevo questo incrocio - prosegue - ma i sentimenti devono rimanere fuori. Ora siamo nelle prime quattro e tutte le squadre che sono arrivate a questo punto lo hanno meritato. Indipendentemente da chi ci toccherà al sorteggio sarà un partita da preparare bene".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Alla festa degli juventini spunta la bara di Insigne. Napoli: "Gesto grave"

Lo screenshot preso da un live di Douglas Costa: è polemica

Juventus vs Hellas Verona

Juve supera il Verona 2-1 tra festa scudetto e commozione addio Buffon

Tra lacrime e applausi, tra commozione e gioia, ora la festa bianconera può iniziare davvero

Juventus vs Hellas Verona, Buffon esce dal campo tra standing ovation e lacrime dello Stadium

Juve, gioia e lacrime per la festa scudetto e l'addio di Buffon

Applausi e lacrime, standing ovation, solo ed esclusivamente cuori, nessun bidone dell'immondizia

Roma - Juventus

Buffon, addio in perfetto stile Juve senza melodrammi e un tarlo

Diciassette anni con la medesima maglia sono (quasi) un record. Il futuro? Dietro una scrivania, in Federcalcio oppure ancora in gioco, ma all'estero