Giovedì 20 Aprile 2017 - 11:45

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Non avrei voluto questo incrocio ma i sentimenti devono rimanere fuori"

Dani Alves: Felice per Juve, triste per Barca. Ora no preferenze

"Sono felice per la mia squadra ed i miei compagni ma è una sensazione agrodolce e strana. Tornare qui e vedere i tuoi amici tristi fa male però è lavoro". Sono le parole di Dani Alves, grande ex della sfida, al 'Mundo Deportivo' dopo il passaggio del turno della Juventus contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. "Non volevo questo incrocio - prosegue - ma i sentimenti devono rimanere fuori. Ora siamo nelle prime quattro e tutte le squadre che sono arrivate a questo punto lo hanno meritato. Indipendentemente da chi ci toccherà al sorteggio sarà un partita da preparare bene".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League - Conferenza stampa di presentazione Juventus - Sporting Lisbona

Champions, Allegri verso Juve-Sporting: "Non siamo in crisi, Dybala resta rigorista"

Tornare a vincere per mettersi alle spalle una sconfitta. E in ottica qualificazione per i bianconeri il successo è fondamentale

Serie A - Juventus vs Lazio

Dai blackout ai problemi difensivi: tutti i malanni della Juve

Sono tanti i rebus che Massimiliano Allegri dovrà risolvere nei prossimi due mesi

Juventus - Lazio

Gli affanni della Juventus partono dal mercato di Marotta

Una squadra che due volte nelle ultime due partite si fa rimontare ha evidenti limiti di testa più che di gambe, persino di cuore