Venerdì 12 Maggio 2017 - 17:30

Dati degli utenti a Facebook, multa da 3 milioni a Whatsapp

Chiuse ieri due istruttorie, avviate lo scorso ottobre

Dati degli utenti a Facebook, multa da 3 milioni a Whatsapp

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha chiuso ieri due istruttorie, avviate lo scorso ottobre, nei confronti di WhatsApp per presunte violazioni del Codice del Consumo. Il primi procedimento, segnala l'Antitrust, si è concluso con una sanzione di 3 milion di euro comminata alla società per aver "indotto gli utenti di WhatsApp Messenger ad accettare integralmente i nuovi Termini di Utilizzo, in particolare la condivisione dei propri dati con Facebook, facendo loro credere che sarebbe stato, altrimenti, impossibile proseguire nell'uso dell'applicazione". La stessa autorità segnala che il secondo procedimento, avviato per presunta vessatorietà di alcune clausole del modello contrattuale sottoposto all'accettazione dei consumatori che vogliano usufruire dell'applicazione WhatsApp Messenger, si è concluso "con l'accertamento della vessatorietà".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Leopolda al via, Renzi arriva in treno. Prodi: "Non sapevo ci fosse"

Parte la kermesse ideata dal segretario dem nel 2010. Frecciatina del padre dell'Ulivo

La Via Lattea ha una 'gemella': ecco una nuova galassia

La scoperta della Yonsei University a 180 milioni di anni luce da qui

Rapporto Civita. Il Soft Power dell'Italia

Pd, al via 'L8' Incontro: una Leopolda vintage rivolta ai millenials

La kermesse politica ideata da Renzi apre i battenti con uno stile retrò che ammicca ai giovani

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, Cgil: "Proposta del governo è insufficiente, il 2 dicembre in piazza"

Il sindacato lancia la mobilitazione "per garantire futuro ai giovani". Cinque manifestazioni in contemporanea a Roma, Torino, Bari, Palermo e Cagliari