Venerdì 12 Maggio 2017 - 17:30

Dati degli utenti a Facebook, multa da 3 milioni a Whatsapp

Chiuse ieri due istruttorie, avviate lo scorso ottobre

Dati degli utenti a Facebook, multa da 3 milioni a Whatsapp

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha chiuso ieri due istruttorie, avviate lo scorso ottobre, nei confronti di WhatsApp per presunte violazioni del Codice del Consumo. Il primi procedimento, segnala l'Antitrust, si è concluso con una sanzione di 3 milion di euro comminata alla società per aver "indotto gli utenti di WhatsApp Messenger ad accettare integralmente i nuovi Termini di Utilizzo, in particolare la condivisione dei propri dati con Facebook, facendo loro credere che sarebbe stato, altrimenti, impossibile proseguire nell'uso dell'applicazione". La stessa autorità segnala che il secondo procedimento, avviato per presunta vessatorietà di alcune clausole del modello contrattuale sottoposto all'accettazione dei consumatori che vogliano usufruire dell'applicazione WhatsApp Messenger, si è concluso "con l'accertamento della vessatorietà".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Elezioni, la nuova strategia di Berlusconi: sventolare cartelloni azzurri

E su ogni foglio slogan brevi con i punti della campagna elettorale

Direzione Nazionale del Partito Democratico

Inchiesta Napoli, De Luca contrattacca: "Siete squadristi e camorristi"

Il padre dell'assessore dimissionario di Salerno attacca tutti, da Di Maio a Grasso

Binni: "Massoni impresentabili? Discriminati. Da noi no candidati"

Non la manda a dire il gran maestro della Gran Loggia d'Italia degli A.L.A.M.

Via Padova a Milano

Assorbenti e pannolini usati, ne faremo bioplastiche e fertilizzanti

Nasce una joint venture tra Fater (Proctor&Gamble) e Kiverdi. Impianti di bioraffinazione per il riciclaggio