Giovedì 23 Febbraio 2017 - 12:00

De Boer: All'Inter troppe cose extracampo, ho perso le energie

Il tecnico olandese si toglie qualche sassolino dalla scarpa

De Boer: All'Inter troppe cose extracampo, ho perso le energie

Frank de Boer torna a parlare dell'Inter e si toglie qualche sassolino dalla scarpa. L'olandese ha vissuto una brevissima esperienza in nerazzurro: dopo aver rescisso il contratto con l'Ajax a giugno, ad agosto è stato chiamato a Milano in sostituzione di Roberto Mancini per poi venire esonerato il 1° novembre. "Lasciare l'Ajax dopo 25 anni come giocatore, allenatore e direttore era difficile, ma a volte si ha bisogno di una nuova sfida, come Guardiola dopo il Barcellona", ha raccontato il tecnico in un'intervista al 'Daily Mail'. "Ma all'Inter ho avuto a che fare con così tante cose lontano dal calcio, che ho perso energia. Ogni volta che potevo pensare 'Finalmente, un buon risultato, tutto si è calmato', poi arrivava il libro di Mauro Icardi, o Marcelo Brozovic andava in discoteca e bisognava punirlo. Sono stati solo tre mesi, ma onestamente - ha ammesso - mi è sembrato un anno". Riguardo il futuro, De Boer ha spiegato che gli piacerebbe "allenare in Premier, ma dev'essere un buon progetto. Mi ha cercato il Liverpool, ma avevo fatto solo un anno con l'Ajax, era troppo presto. Avevo bisogno di vincere di più, e l'ho fatto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Le pagelle di Bologna-Inter 1-1: che duello Verdi-Handanovic

Le pagelle di Bologna-Inter 1-1: che duello Verdi-Handanovic

Polmoni d'acciaio per Donsah. Borja Valero senza lucidità

Bologna vs Inter

Serie A, Icardi replica a Verdi: Bologna-Inter 1-1 nell'anticipo

Prestazione opaca pe ri ragazzi di Spalletti: si ferma a quattro la striscia vincente

Bologna vs Inter

Serie A, Bologna-Inter 1-1. Pareggio di Icardi / FINALE

Nell'anticipo della quinta giornata di campionato la capolista fa visita al Bologna

Una cinica Inter sbanca Crotone: nerazzurri primi da soli

Una cinica Inter sbanca Crotone: nerazzurri primi da soli. Gol di Skriniar e Perisic

Match non privo di sofferenze per la squadra di Spalletti, che negli ultimi dieci minuti riesce a portare a casa l'intera posta