Mercoledì 12 Aprile 2017 - 08:30

Def, Juncker: Ue attende dettagli, ma Italia su strada giusta

"Siamo continuamente in contatto con Gentiloni che è il buon senso fatto premier e Padoan che è un ottimo ministro"

Def, Juncker: Ue attende dettagli, ma Italia su strada giusta

"Non ho ancora visto nel dettaglio il Def e la manovra correttiva, per cui non posso dare un giudizio circostanziato. Ma certamente l'impegno del governo italiano va nella buona direzione". Così il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, in un'intervista a 'La Repubblica'. "Siamo continuamente in contatto sia con Gentiloni - ha aggiunto -, che è il buon senso fatto premier, sia con Padoan, che è un ottimo ministro. L'Italia sta facendo grandi sforzi per tenere sotto controllo il proprio deficit pubblico". "Tuttavia, sul medio e lungo periodo, per salvare se stessi e l'Unione monetaria, è necessario che gli italiani risanino in modo decisivo le proprie finanze pubbliche e in particolare il loro enorme debito pubblico".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nel 2017 l'inflazione torna positiva: crescita dell'1,2%. Carrello della spesa a +1,5%

Le rilevazioni dell'Istat. Rispetto al 2016, l'aumento dei prezzi pesa di più sulle famiglie con meno capacità spesa

Marchionne: "Entro il 2025 oltre la metà delle auto saranno ibride o elettriche"

L'ad di Fca a Detroit conferma gli obiettivi per il 2017 e per il 2018 e aggiunge: "Partner ideale? Non ho bisogno più di nessuno"

Marchionne: "Per Fca possibile raddoppio degli utili entro il 2022"

Intervistato da Bloomberg, l'ad conferma l'uscita dal gruppo nel 2019: "Voglio fare altro"

Facebook update

Facebook: più post da amici, meno news e spot. Titolo in rosso

Le azioni della compagnia di Menlo Park perdono il 4,47% dopo l'annuncio di un ritorno al ruolo iniziale di mezzo per tenersi in contatto con gli amici