Mercoledì 12 Aprile 2017 - 08:30

Def, Juncker: Ue attende dettagli, ma Italia su strada giusta

"Siamo continuamente in contatto con Gentiloni che è il buon senso fatto premier e Padoan che è un ottimo ministro"

Def, Juncker: Ue attende dettagli, ma Italia su strada giusta

"Non ho ancora visto nel dettaglio il Def e la manovra correttiva, per cui non posso dare un giudizio circostanziato. Ma certamente l'impegno del governo italiano va nella buona direzione". Così il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, in un'intervista a 'La Repubblica'. "Siamo continuamente in contatto sia con Gentiloni - ha aggiunto -, che è il buon senso fatto premier, sia con Padoan, che è un ottimo ministro. L'Italia sta facendo grandi sforzi per tenere sotto controllo il proprio deficit pubblico". "Tuttavia, sul medio e lungo periodo, per salvare se stessi e l'Unione monetaria, è necessario che gli italiani risanino in modo decisivo le proprie finanze pubbliche e in particolare il loro enorme debito pubblico".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo

Delivery riders pay tribute to Leicester City triumph

Deliveroo rende azionisti tutti e 2mila i dipendenti, anche in Italia

Con le share option, spiega il ceo Will Shu, tutti i lavoratori saranno "proprietari dell'azienda"

L'Economia del Corriere compie un anno: evento L’Italia genera futuro alla Borsa di Milano

Il contratto Lega-M5S spaventa i mercati. Vendita sui Btp e Borsa giù

Ha colpito soprattutto l'idea (poi smentita dai due partiti) di chiedere a Draghi di cancellare 250 miliardi di titoli di Stato