Sabato 12 Agosto 2017 - 09:15

Abusi edilizi, Delrio: L'unico deterrente sono le demolizioni

"Il governo è pronto a impugnare le leggi regionali che consentono condoni agli scempi edilizi"

Delrio: Contro abusi edilizi unico deterrente sono demolizioni

"Il governo è pronto a impugnare le leggi regionali che consentono condoni agli scempi edilizi". Così in un'intervista a Repubblica il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, che si schiera apertamente dalla parte del sindaco di Licata Angelo Cambiano, sfiduciato dal Consiglio comunale dopo il suo impegno contro la demolizione delle case abusive. "Quel sindaco è un eroe - dice il ministro - gli hanno bruciato la casa, è costretto a muoversi con la scorta e malgrado tutto non ha mai fatto un passo indietro. La solidarietà è scontata, ora la politica però deve fargli sentire davvero il suo appoggio. Spero che non molli e continui la sua battaglia di civiltà. Non è lui che deve andarsene ma chi quel territorio l'ha saccheggiato e sfregiato per troppi anni".  L'abusivismo edilizio, aggiunge "è un vizio antico. Il vero deterrente sono le demolizioni: se chi commette un abuso perde il possesso del bene o lo vede distruggere, ci penserà cento volte prima di commetterne un altro".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

Bankitalia, stop Pd a Visco agita il Colle: "Si guardi all'interesse del Paese"

La mozione dem mette in dubbio la riconferma dell'attuale governatore a palazzo Koch

La foto postata da Chiara Appendino su Facebook

Torino, Appendino indagata per falso: "Non ho nulla da nascondere"

Il procedimento è relativo alla vicenda Ream. La sindaca già dai pm: "Abbiamo chiarito tutto"

Bankitalia, approvata la mozione del Pd contro Visco: "Figura idonea per fase nuova"

Bankitalia, ok a mozione Pd contro Visco. Mattarella: "Si rispetti l'interesse del Paese"

I dem: "Serve figura idonea per una nuova fase". Il governatore disponibile ad essere audito dalla commissione d'inchiesta

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Il presidente della Repubblica scrive a Gentiloni: "Serve un attento monitoraggio"