Mercoledì 25 Luglio 2018 - 10:15

Demi Lovato ricoverata per presunta overdose: "È cosciente"

In passato la cantante aveva svelato di soffrire di dipendenza, depressione e disturbi alimentari

Demi Lovato ricoverata in ospedale per overdose di droga

Un'overdose al termine di una festa nella sua casa, durata tutta la notte. Ci sarebbe questo, secondo il sito specializzato TMZ, dietro al ricovero in ospedale a Los Angeles della cantante Demi Lovato. Pare, però, che all'arrivo di ambulanza e polizia, nell'abitazione dell'ex star della Disney, non ci fosse più neppure uno degli amici presenti al party. Quando i primi soccorritori sono arrivati nella dimora sulla collina di Hollywood, intorno a mezzogiorno di martedì, all'interno c'erano solo alcuni membri dello staff della 25enne, che non hanno saputo o voluto dare alcuna informazione su farmaci o droghe assunti nella notte da Demi. Non è chiaro, quindi, se la Lovato sia stata abbandonata già in stato di incoscienza o se si sia sentita male quando chi partecipava alla festa era già tornato a casa.

La sera prima dell'incidente, secondo Tmz, la Lovato è stata vista nel bar-ristorante di Los Angeles Saddle Ranch, dove stava festeggiando il compleanno di uno dei suoi ballerini di riserva e sembrava felice e lucida. Poi, probabilmente, il party in casa, il malore e il ricovero. Al momento la popstar 25enne versa in condizioni stabili. Tmz ha pubblicato l'audio di una chiamata di emergenza in cui i soccorritori sembrano dire che la cantante, al momento del loro arrivo, era incosciente ed è stata rianimata con il Narcan, uno spray nasale usato per il trattamento delle overdosi da oppiacei. Secondo People, che ha sentito una fonte anonima vicina alla Lovato, si sarebbe trattato di un'overdose da droga, ma non da eroina come inizialmente era trapelato.

Demi Lovato, in passato, non ha mai fatto mistero dei suoi problemi di dipendenza da droga e alcol, depressione e disturbi alimentari, tanto che nel documentario del 2012, 'Demi Lovato: Stay Strong', si vede quanto fosse solita sniffare cocaina diverse volte al giorno, prima di andare in rehab. Solo un mese fa la cantante ha pubblicato 'Sober', il suo nuovo singolo nel quale sembrava indicare di avere avuto una ricaduta nelle sue dipendenze: "Mi dispiace così tanto, non sono più sobria".

Sui social network, intanto, diversi personaggi del mondo dello spettacolo condividono messaggi di vicinanza alla cantante. "Pensare a ciò che sta attraversando Demi mi spezza il cuore", ha twittato la conduttrice Ellen DeGeneres, mentre il cantante country Brad Paisley, che ha collaborato con Demi Lovato, ha sottolineato che "la

dipendenza è una malattia terrificante, nessuno è più onesto o coraggioso di questa donna".

Scritto da 
  • Chiara Troiano
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sarà Sanremo 2018

Ambra Angiolini racconta l'amore con Max Allegri: "Mi abbraccia come nessuno ha fatto mai"

L'attrice si racconta a Vougue: "Lui è l'uomo che non stavo cercando ma di cui avevo bisogno"

Rovazzi: "Soffro per la rottura con Fedez, il tempo forse aiuterà"

Rapporti ancora tesi tra i due. E lo youtuber conferma che non andrà al matrimonio del rapper e Chiara Ferragni

Senato - dl Dignità

Giovanna Melodia: "La storia con Di Maio è finita, non ha retto a stress politica"

L'ex fidanzata del vicepremier racconta "l'intenso amore" con Luigi Di Maio, finito appena iniziato il governo

Angelina Jolie divorzia da Brad Pitt

Angelina Jolie: "Velocizzare divorzio da Brad Pitt, voglio tornare single entro l'anno"

Lei lo accusa di non aver fornito "un significativo sostegno economico ai bambini" da quando i due si sono lasciati