Venerdì 26 Maggio 2017 - 20:00

Designati 5 direttori musei ad interim dopo sentenza Tar Lazio

La Direzione generale Musei ha scelto direttori supplenti

Designati 5 direttori musei ad interim dopo sentenza Tar Lazio

Il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo, a seguito della sentenza del Tar del Lazio del 24 maggio 2017, rende noto che, per assicurare la necessaria continuità dell'attività gestionale, la Direzione generale Musei ha disegnato come direttori supplenti. Per il Palazzo Ducale di Mantova il direttore del Polo Museale della Lombardia; per le Gallerie Estensi di Modena, il direttore del Polo museale dell'Emilia Romagna; per il museo Nazionale Archeologico di Napoli, il direttore del Polo museale della Campania; per il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, il direttore del Polo museale della Puglia; per il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il direttore del Polo museale della Calabria.
 

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - Presentazione della relazione finale della commissione Antimafia

Mafia, Minniti: "Troppo silenzio in campagna elettorale. Rischio infiltrazioni"

La commissione bicamerale Antimafia presieduta da Rosy Bindi lancia l'allarme

Università Angelicum. Paolo Gentiloni incontra gli elettori

Embraco, Calenda sui fondi alla Slovacchia: 'Così non è mercato'

Intervista al ministro per "Upday for Samsung": "Delle buone intenzioni della Ue non me ne faccio niente. Verificare se sono stati usati per attrarre aziende

Messa in occasione dei 50 anni della Comunità di Sant'Egidio.

Ema, Tajani scrive a Juncker: "Chiesti tutti i dettagli dell'offerta olandese"

Necessari "per permettere al Parlamento di deliberare sulla questione in modo significativo e informato"

Gentiloni scrive a suoi elettori: "Non fidatevi delle promesse mirabolanti"

Il premier veste i panni del candidato e in una lettera si rivolge ai suoi concittadini