Lunedì 20 Marzo 2017 - 09:00

Di Battista: Grillo garante contro infiltrazioni e mele marce

"Faremo di tutto per evitare che qualcuno possa strumentalizzare il nostro movimento"

Di Battista: Grillo garante contro infiltrazioni e mele marce

"Abbiamo un garante e di lui io mi fido. Beppe conosce il territorio e se ha preso quella decisione è perché vuole evitare che qualcuno approfitti della nostra forza per salire sul carro del vincitore". Così Alessandro Di Battista in un'intervista a Repubblica sulla decisione di cambiare il candidato M5s per le elezioni comunali di Genova. Stabilire se ci sono mele marce nel Movimento: "Il garante serve proprio a questo", spiega Di Battista. "Noi rispondiamo ai cittadini che ci hanno votato e faremo di tutto per evitare che qualcuno possa strumentalizzare il nostro movimento - spiega ancora il deputato 5 Stelle - Vogliamo evitare che il giorno dopo le elezioni si assista all'uscita di eletti nel nostro Movimento verso i gruppi misti in Parlamento. Il Misto è il terzo gruppo, è uno scandalo. Bisognerebbe introdurre il vincolo di mandato". Per consegnare ai partiti il potere di far dimettere i parlamentari che dissentono? "Per consegnare ai cittadini il diritto di essere rappresentati da persone che portano avanti il programma per cui sono stati eletti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gentiloni all'ONU

Gentiloni all'Onu: "No ai muri, non possiamo cavarcela da soli"

Il premier al palazzo di vetro: "Non costruiamo barriere"

Camera dei Deputati - Discussione Generale sulla Legge Elettorale

Legge elettorale, Berlusconi apre a Rosatellum bis. Muro Bersani e Pisapia

Giovedì il relatore Emanuele Fiano presenterà il testo in commissione Affari costituzionali e sarà "l'ultimo tentativo del Pd"

Camera dei Deputati - Legge per l'introduzione del reato di propaganda fascista

Violenza sulle donne, Boldrini striglia Parlamento: "Servono misure efficaci"

Dopo l'escalation di violenza la presidente della Camera si appella alle forze politiche

Patrizio Cinque (foto tratta dal profilo fb del Sindaco)

Rifiuti, indagato il sindaco M5S di Bagheria per abuso d'ufficio

Notificato il provvedimento di obbligo di firma