Martedì 13 Settembre 2016 - 16:30

Di Maio dà del Pinochet a Renzi ma confonde Cile con Venezuela

L'errore in una prima versione del post pubblicato su facebook

Di Maio dà del Pinochet a Renzi ma confonde Cile con Venezuela

Nuovo scivolone per Luigi Di Maio, membro del direttorio M5S. Il vicepresidente della Camera, su Facebook, accusa Matteo Renzi di personalizzare il referendum costituzionale "come ai tempi di Pinochet", ma - in una prima versione del post pubblicato sul social network, ancora consultabile on line (andando in 'Visualizza cronologia modifiche' - confonde il Venezuela con il Cile, Stato in cui ha operato il dittatore. "Il referendum di ottobre, novembre o dicembre (ci facciano sapere la data, quando gli farà comodo) lui stesso lo sta facendo diventare un voto su questo personaggio che ha occupato con arroganza la cosa pubblica, come ai tempi di Pinochet in Venezuela - scrive Di Maio nella prima versione dell'attacco al premier - E sappiamo come è finita". Questo nuovo passo falso fa seguito alla vicenda della mail nella quale al vicepresidente della camera veniva comunicata l'indagine a carico dell'assessore all'Ambiente del Campidoglio Paola Muraro, mail che Di Maio disse di "non aver capito bene". Tanti gli insulti e le presi in giro sui social network, con alcuni detrattori che gli ricordano anche il congiuntivo sbagliato parlando dal palco di Nettuno al fianco di Beppe Grillo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Pirellone di Milano

L'agenzia europea del farmaco a Milano: presentata la candidatura

Paolo Gentiloni al Pirellone con il sindaco Sala: Impegno nazionale e locale per l'Ema. Una grande occasione economica e di prestigio

Marie Elena Boschi e Giuliano Pisapia alla Festa Metropolitana a Milano

Pisapia: Abbraccio a Boschi? Non lavoro per dividere ma per unire

La polemica. L'ex sindaco parla a Repubblica. E spiega: "Non voglio fare un partitino del 3-3%". Rosati (Pd): "Ha ragione Giuliano"

Torino, il Presidente del Consiglio Gentiloni in visita presso Cooperativa Piergiorgio Frassati

Gentiloni: Fuori da crisi disperata, ancora conseguenze

A Torino, il presidente del Consiglio fa il punto sulla situazione del Paese, nel giorno in cui nuovi dati Inps restituiscono un quadro in chiaroscuro sul mercato del lavoro

FILE PHOTO - Italy's former PM Berlusconi gestures during the television talk show "Porta a Porta" in Rome

Dopo Costa se ne va Cassano. Berlusconi: "No ai traditori in FI"

Lascia il sottosegretario al Lavoro (Ap). Ma Silvio frena i ritorni in Forza Italia e apre a un partito "alleato"