Martedì 13 Settembre 2016 - 16:30

Di Maio dà del Pinochet a Renzi ma confonde Cile con Venezuela

L'errore in una prima versione del post pubblicato su facebook

Di Maio dà del Pinochet a Renzi ma confonde Cile con Venezuela

Nuovo scivolone per Luigi Di Maio, membro del direttorio M5S. Il vicepresidente della Camera, su Facebook, accusa Matteo Renzi di personalizzare il referendum costituzionale "come ai tempi di Pinochet", ma - in una prima versione del post pubblicato sul social network, ancora consultabile on line (andando in 'Visualizza cronologia modifiche' - confonde il Venezuela con il Cile, Stato in cui ha operato il dittatore. "Il referendum di ottobre, novembre o dicembre (ci facciano sapere la data, quando gli farà comodo) lui stesso lo sta facendo diventare un voto su questo personaggio che ha occupato con arroganza la cosa pubblica, come ai tempi di Pinochet in Venezuela - scrive Di Maio nella prima versione dell'attacco al premier - E sappiamo come è finita". Questo nuovo passo falso fa seguito alla vicenda della mail nella quale al vicepresidente della camera veniva comunicata l'indagine a carico dell'assessore all'Ambiente del Campidoglio Paola Muraro, mail che Di Maio disse di "non aver capito bene". Tanti gli insulti e le presi in giro sui social network, con alcuni detrattori che gli ricordano anche il congiuntivo sbagliato parlando dal palco di Nettuno al fianco di Beppe Grillo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - Presentazione della relazione finale della commissione Antimafia

Mafia, Minniti: "Troppo silenzio in campagna elettorale. Rischio infiltrazioni"

La commissione bicamerale Antimafia presieduta da Rosy Bindi lancia l'allarme

Università Angelicum. Paolo Gentiloni incontra gli elettori

Embraco, Calenda sui fondi alla Slovacchia: 'Così non è mercato'

Intervista al ministro per "Upday for Samsung": "Delle buone intenzioni della Ue non me ne faccio niente. Verificare se sono stati usati per attrarre aziende

Messa in occasione dei 50 anni della Comunità di Sant'Egidio.

Ema, Tajani scrive a Juncker: "Chiesti tutti i dettagli dell'offerta olandese"

Necessari "per permettere al Parlamento di deliberare sulla questione in modo significativo e informato"

Gentiloni scrive a suoi elettori: "Non fidatevi delle promesse mirabolanti"

Il premier veste i panni del candidato e in una lettera si rivolge ai suoi concittadini