Sabato 15 Aprile 2017 - 10:30

Diego Costa ringrazia Mourinho: Confesso che mi ha aiutato molto

L'attaccante ritroverà l'ex tecnico come avversario sulla panchina del Manchester United

Diego Costa ringrazia Mourinho: Confesso che mi ha aiutato molto

Domani lo ritroverà come avversario sulla panchina del Manchester United, ma l'attaccante del Chelsea Diego Costa non dimentica il lavoro fatto da Josè Mourinho. "Devo confessare che sono grato a lui perché mi ha aiutato molto - ha ammesso il brasiliano naturalizzato spagnolo in un'intervista con Thierry Henry a Sky Sports - Da giocatore se vuoi migliorare devi sempre cercare il miglior allenatore e Mourinho è uno di questi. Volevo venire al Chelsea per lui. Quando ho preso in considerazione la proposta del Chelsea ho pensato al fatto che c'era Mourinho". Sull'addio del portoghese l'ex giocatore dell'Atletico Madrid ha sottolineato che "la stagione seguente non è andata bene, sono cose che capitano, ma la verità è che Mourinho mi ha aiutato molto a migliorare come giocatore", ha concluso Diego Costa.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

C'è chi ha fatto notare che l'attaccante "si è solo infortunato, non è mica morto..."

Cavani o Neymar? Per il Psg l'uruguaiano è primo rigorista

Cavani o Neymar? Per il Psg l'uruguaiano è primo rigorista

Il club entra nella diatriba scoppiata durante la gara contro il Lione in occasione della battuta di penalty

FC Metz vs Paris Saint Germain - Ligue 1

Psg, lite Cavani-Neymar per un rigore. Tira l'uruguaiano e sbaglia

Nella partita con il Lione vinta per 2-0. Tensione anche a fine gara. Emery: "Se non si accordano, deciderò io"

Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022. Clausola da capogiro: 700 milioni

Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022. Clausola da 700 milioni

Il club blinda il trequartista spagnolo. Domani la firma che renderà l'accordo ufficiale