Martedì 15 Maggio 2018 - 10:45

Dipendente pubblico in permesso con la 104, ma era in vacanza a Dubai

Il congedo straordinario era per assistere l'anziana madre

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Ennesimo furbetto ai danni dello Stato. Un dipendente di un istituto scolastico di Erba è stato accusato di truffa aggravata per essere andato in vacanza durante dei congedi presi con la legge 104.

I militari della Guardia di finanza hanno riscontrato che l'uomo, a cui sono stati riconosciuti i permessi allo scopo di assistere l'anziana madre, stava partecipando, con la sua famiglia, a un viaggio organizzato a Dubai.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

A 14, ragazzina giù da viadotto. L'uomo che l'ha gettata minaccia suicidio

Francavilla (Chieti) è il compagno della madre della bambina (12 anni) che è morta. Questa mattina, la donna è volata dalla finestra della loro casa. E' morta all'ospedale. Si teme che l'uomo abbia ucciso madre e figlia

L'Udienza generale del mercoledì di Papa Francesco

La preghiera del Papa: "Riconciliazione in Terra santa e tutto il Medioriente"

Appello anche per il Venezuela: "Si trovi la strada della pace e dell'unità"