Martedì 22 Agosto 2017 - 14:15

Dopo i Mondiali le Universiadi: Paltrinieri ancora oro nei 1500

Il campione italiano si conferma re indiscusso della sua specialità

Mondiali Budapest 2017

Olimpiadi, Mondiali, Europei e ora Universiadi. Il re dei 1500 stile libero è Gregorio Paltrinieri che griffa la long distance anche nella ventinovesima edizione di Taipei chiusa in 14'47"75 con il record della manifestazione. Dietro di lui l'argento iridato e compagno di stanza al Centro federale di Ostia, l'ucraino Mykhailo Romanchuck (14'57"51). Terzo l'ungherese Gergely Gyurta che chiude 15'01"11.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Doping, oltre tre ore di audizione per Magnini: "Chiarito tutto"

Il nuotatore e il collega Michele Santucci sono accusati di uso e tentato uso di sostanze dopanti

Campionato Italiano Assoluto Indoor - Le premiazioni

Tania Cagnotto ci ripensa: "Ritiro? Non sono più così convinta"

La campionessa azzurra di tuffi, ora in dolce attesa, parla del suo futuro e dell'ipotesi di un ritorno alle competizioni

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa