Mercoledì 12 Luglio 2017 - 19:00

Douglas Costa alla Juve: ufficiale l'acquisto del brasiliano

L'esterno si legherà ai bianconeri con un prestito biennale da 6 milioni e un obbligo di riscatto da 40

Douglas Costa alla Juve: le visite mediche a Torino

Douglas Costa è ufficialmente un giocatore della Juventus. La società bianconera ha infatti raggiunto un accordo con il Bayern Monaco per l'acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive dell'esterno brasiliano. Lo comunica la società bianconera in una nota sul proprio sito ufficiale evidenziando di aver prelevato il brasiliano "a fronte di un corrispettivo di 6 milioni di euro da versare entro sette giorni dal tesseramento".

"Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per Juventus di esercitare, entro il 30 giugno 2018, il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del calciatore per un corrispettivo di 40 milioni di euro pagabili in due esercizi - fa sapere la società di Corso Galileo Ferraris - Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore del Bayern un corrispettivo aggiuntivo di un milione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-FIORENTINA-JUVENTUS

Juve, Allegri: "Derby snodo fondamentale. Champions non sia un'ossessione"

Tra nuovi e vecchi acciaccati, la formazione è ancora una volta fortemente condizionata

Juventus vs Sassuolo

Juve spietata: Bernardeschi e Higuain domano la Fiorentina

A dispetto dei fischi ricevuti durante tutta la gara, Bernardeschi esulta abbracciato da tutti i suoi compagni

Moreno Torricelli

Calcio, il doppio ex Torricelli: "Serve Juve al 100% per battere Fiorentina"

Venerdì sera il match. L'ex terzino: "I bianconeri hanno qualcosa in più, ma senza la stessa determinazione che metteranno i viola rischiano tanto"

Genoa - Juventus

Allegri: "Fiorentina-Juve importante, poi pensiamo al Tottenham. Costa ok"

L'allenatore assicura: "Nessuna emergenza infortunati, abbiamo persone in abbondanza per giocare bene"