Mercoledì 12 Luglio 2017 - 19:00

Douglas Costa alla Juve: ufficiale l'acquisto del brasiliano

L'esterno si legherà ai bianconeri con un prestito biennale da 6 milioni e un obbligo di riscatto da 40

Douglas Costa alla Juve: le visite mediche a Torino

Douglas Costa è ufficialmente un giocatore della Juventus. La società bianconera ha infatti raggiunto un accordo con il Bayern Monaco per l'acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive dell'esterno brasiliano. Lo comunica la società bianconera in una nota sul proprio sito ufficiale evidenziando di aver prelevato il brasiliano "a fronte di un corrispettivo di 6 milioni di euro da versare entro sette giorni dal tesseramento".

"Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per Juventus di esercitare, entro il 30 giugno 2018, il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del calciatore per un corrispettivo di 40 milioni di euro pagabili in due esercizi - fa sapere la società di Corso Galileo Ferraris - Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore del Bayern un corrispettivo aggiuntivo di un milione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A

Juventus, Cristiano Ronaldo alla Continassa

Ronaldo, primo giorno alla Juventus: "Voglio fare la storia"

E ringrazia la squadra per la possibilità di mettersi di nuovo in gioco