Sabato 10 Febbraio 2018 - 19:30

È morto John Gavin: recitò per Hitchcock, poi diventò ambasciatore

Negli anni '70 fu vicino a vestire lo smoking di James Bond

Archival Entertainment

È morto a 86 anni in California l'attore John Gavin. Noto per avere recitato nel 1960 in Psyco e Spartacus, era stato successivamente nominato ambasciatore Usa in Messico sotto la presidenza di Ronald Reagan.

Il Los Angeles Times, citando il manager della moglie anche lei attrice Constance Towers, Brad Burton Moss, riporta che è morto nella sua casa a Beverly Hills, ma non fornisce le cause del decesso. Andò vicino a interpretare James Bond in Una cascata di diamanti del 1971 e Vivi e lascia morire del 1973, ma il ruolo fu poi assegnato rispettivamente a Sean Connery e Roger Moore.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, premiere del film Black Panther prodotto da Marvel

Romics, Martin Freeman ospite d'onore: sarà il primo attore a ricevere il premio alla carriera

L'interprete è noto soprattutto per i ruoli del Dottor Watson nella serie britannica "Sherlock" e di Bilbo Baggins nella trilogia di "Lo Hobbit"

Photocall del film A casa tutti bene

Gabriele Muccino trionfa al box office: "Il pubblico vuole emozioni"

"A casa tutti bene" supera "Cinquanta sfumature di rosso"

BRITAIN-ENTERTAINMENT-FILM-AWARDS-BAFTA

Bafta 2018, tutti i vincitori: miglior adattamento a "Chiamami col tuo nome"

Gli Oscar britannici all'insegna del colore nero contro le molestie, come accaduto per i Golden Globes

MTV Movie & TV Awards a Los Angeles

Molestie, in Gb nasce fondo per vittime: Emma Watson dona 1 milione di sterline

Tante le attrici britanniche che hanno seguito il suo esempio: da Kate Winslet a Keira Knightley