Sabato 10 Febbraio 2018 - 17:15

È morto Reg E. Cathey: recitò in "House of Cards" e "The Wire"

"Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix

Anteprima serie Tv  Fox Channels "Outcast" a Roma

È morto a 59 anni l'attore statunitense Reg E. Cathey, noto soprattutto per avere recitato in House of Cards e The Wire. Lo ha annunciato David Simon, ideatore di quest'ultima serie tv. "Reg Cathey, 1958-2018. Non soltanto un raffinato e magistrale attore, ma anche semplicemente uno degli esseri umani più affascinanti con cui ho condiviso delle lunghe giornate sul set", ha scritto Simon venerdì sera. "Reg, il tuo ricordo è una grande benedizione", ha concluso. Secondo il sito TMZ, l'attore è morto nella sua casa di New York per un cancro ai polmoni.

Nato a Huntsville, in Alabama, noto per la sua voce da baritono, ha avuto una lunga carriera di attore di tv. È con la serie di Hbo The Wire, in cui interpretò il ruolo del politico Norman Wilson, che si è fatto veramente conoscere a livello internazionale, prima di ottenere un Emmy nel 2015 per il ruolo nella serie di Netflix House of Cards. "Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Oscar 2016

Morgan Freeman accusato di molestie da otto donne. Arrivano le scuse: "Non era mia intenzione"

Lo scandalo si allarga: avrebbe avuto comportamenti inadeguati sul set

Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio

La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore

Cannes 2018, a Marcello Fonte il Premio come Miglior attore per “Dogman”

Trionfo dell'Italia a Cannes: vincono Rohrwacher e Fonte. La Palma d'oro è giapponesen

A "Shoplifters" il massimo riconoscimento del festival. "Dogman" vince la miglior interpretazione maschile, mentre "Lazzaro felice" la miglior sceneggiatura