Sabato 10 Febbraio 2018 - 17:15

È morto Reg E. Cathey: recitò in "House of Cards" e "The Wire"

"Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix

Anteprima serie Tv  Fox Channels "Outcast" a Roma

È morto a 59 anni l'attore statunitense Reg E. Cathey, noto soprattutto per avere recitato in House of Cards e The Wire. Lo ha annunciato David Simon, ideatore di quest'ultima serie tv. "Reg Cathey, 1958-2018. Non soltanto un raffinato e magistrale attore, ma anche semplicemente uno degli esseri umani più affascinanti con cui ho condiviso delle lunghe giornate sul set", ha scritto Simon venerdì sera. "Reg, il tuo ricordo è una grande benedizione", ha concluso. Secondo il sito TMZ, l'attore è morto nella sua casa di New York per un cancro ai polmoni.

Nato a Huntsville, in Alabama, noto per la sua voce da baritono, ha avuto una lunga carriera di attore di tv. È con la serie di Hbo The Wire, in cui interpretò il ruolo del politico Norman Wilson, che si è fatto veramente conoscere a livello internazionale, prima di ottenere un Emmy nel 2015 per il ruolo nella serie di Netflix House of Cards. "Reg era l'uomo più gentile, l'attore più generoso, un vero gentiluomo", ha commentato Netflix.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, premiere del film Black Panther prodotto da Marvel

Romics, Martin Freeman ospite d'onore: sarà il primo attore a ricevere il premio alla carriera

L'interprete è noto soprattutto per i ruoli del Dottor Watson nella serie britannica "Sherlock" e di Bilbo Baggins nella trilogia di "Lo Hobbit"

Photocall del film A casa tutti bene

Gabriele Muccino trionfa al box office: "Il pubblico vuole emozioni"

"A casa tutti bene" supera "Cinquanta sfumature di rosso"

BRITAIN-ENTERTAINMENT-FILM-AWARDS-BAFTA

Bafta 2018, tutti i vincitori: miglior adattamento a "Chiamami col tuo nome"

Gli Oscar britannici all'insegna del colore nero contro le molestie, come accaduto per i Golden Globes

MTV Movie & TV Awards a Los Angeles

Molestie, in Gb nasce fondo per vittime: Emma Watson dona 1 milione di sterline

Tante le attrici britanniche che hanno seguito il suo esempio: da Kate Winslet a Keira Knightley