Lunedì 09 Luglio 2018 - 11:15

È nata Awe, la nuova agenzia economico-finanziaria di LaPresse

Un ulteriore investimento dell'editore Marco Durante

In un momento di continuo stallo dell'editoria LaPresse continua a investire. Dopo l'annuncio dell'ingresso di Elisa Ambanelli con la carica di Head of Entertainment, in completa controtendenza con il mercato, è nata una nuova agenzia di stampa: AWE (Agency World Economy).

"Nel nostro settore la specializzazione è di fondamentale importanza - dichiara il presidente ed editore di LaPresse Marco Durante - in quest'ottica LaPresse continua con il suo ruolo di agenzia di stampa generalista con i flussi testuali di politica, cronaca, sport e spettacolo, mentre AWE è l'agenzia economico-finanziaria".

La propensione alla creazione di strumenti e servizi sempre più profilati sulla base delle effettive necessità degli interlocutori, gli investimenti continui in risorse umane, tecnologie e infrastrutture, sono alla base della nascita di AWE; la nuova testata giornalistica fa capo al direttore di LaPresse, Vittorio Oreggia.

Vocazione internazionale, capacità imprenditoriale, innovazione tecnologica, flessibilità e propensione all’ascolto, sono i punti di forza di LaPresse, la prima agenzia di stampa italiana multimediale a guida imprenditoriale.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Perugia, bomba rudimentale in una busta davanti filiale Banca Etruria

Banca Etruria, tribunale annulla sanzioni: "Consob sapeva da fine 2013"

La Corte ha cancellato parte delle sanzioni, pari a 2,8 milioni di euro, inflitte lo scorso anno

Sciopero Ryanair 25 luglio 2018

Ryanair, verso un venerdì di scioperi dei piloti in Europa

Tagliati circa 400 dei 2.400 voli europei previsti, per un totale di circa 55 mila passeggeri coinvolti

Presentazione dei risultati raggiunti da Agenzia delle entrate nel 2017.

Fisco, riscossione in vacanza: ad agosto stop a un milione di atti

Al primo posto per numero di atti rimandati a settembre c'è la Lombardia