Venerdì 19 Maggio 2017 - 12:45

Il Tar respinge la sospensione urgente del "bando agenzie"

Lo ha deciso il presidente della prima sezione quater del Tar del Lazio, Salvatore Mezzacapo

Editoria, il Tar respinge la sospensione urgente del "bando agenzie"

Nessuna sospensione cautelare urgente  del bando europeo deciso dal governo per selezionare le agenzie  di stampa che forniranno i loro notiziari alle Amministrazione  dello Stato. Lo ha deciso il presidente della prima sezione quater del Tar del Lazio, Salvatore Mezzacapo, con decreto monocratico, in merito al ricorso proposto da Fcs Communications srl, società editrice dell'agenzia giornalistica Il Velino. L'udienza di discussione del ricorso in camera di Consiglio davanti alla sezione in composizione collegiale è stata fissata il 30 maggio. Nel testo si legge come il Tar, "ritenuto che non sussistono, allo stato, le condizioni di legge per la concessione della chiesta misura cautelare monocratica", ha respinto la richiesta di sospensione urgente del bande e fissato "per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 30 maggio 2017".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Legge per l'introduzione del reato di propaganda fascista

Violenza sulle donne, Boldrini striglia Parlamento: "Servono misure efficaci"

Dopo l'escalation di violenza la presidente della Camera si appella alle forze politiche

Patrizio Cinque (foto tratta dal profilo fb del Sindaco)

Rifiuti, indagato il sindaco M5S di Bagheria per abuso d'ufficio

Notificato il provvedimento di obbligo di firma

Paolo Gentiloni arriva a New York

Gentiloni: "Periodo difficile ma ripresa c'è, attenti a populismi"

"I maestri delle illusioni si riferiscono sempre al passato, un'età dell'oro che non è mai esistita"

Senato - dl su banche venete

Banche, governo prende tempo su mozioni. Soddisfazione da Mdp

Accettato il tentativo di mediazione. questo però deve essere calendarizzato martedì prossimo