Lunedì 03 Luglio 2017 - 15:00

Elisa Maino raggiunge 1 milione di follower: chi è la regina italiana di Musical.ly

È il social network preferito dei teenager e permette di caricare video in cui si interpretano brani musicali in playback. La più seguita in Italia è una triestina di quattordici anni

Già lo scorso aprile Elisa Maino era entrata nella storia di Musical.ly, come unica italiana premiata al VidCon di Amsterdam, l'annuale conferenza dei video online. Oggi, la giovanissima triestina si conferma regina indiscussa del social network preferito dai ragazzi tra i dieci e i 21 anni.

A quattordici anni i suoi video di quindici secondi in cui interpreta brani di successo, muovendo le labbra a tempo e improvvisando piccole coreografie, sono tra i più apprezzati del mondo. Elisa Maino è la prima italiana a sfondare il muro del milione di followers, con quasi il doppio di seguaci rispetto alla seconda in classifica.

Nato nel 2014, Musical.ly ha superato i 200 milioni di utenti registrati – che si fanno chiamare “muser” -, con circa 12 milioni di video caricati ogni giorno. Le ragazze più influenti sono due gemelle tedesche, Lisa e Lena, seguite da 21 milioni di fan; Elisa Maino, però, non scherza: il suo profilo è tra i venti più seguiti al mondo tanto che Musical.ly l'ha invitata a partecipare al VidCon di Los Angeles come unica rappresentante dell'Italia: è volata in California insieme ai genitori, il giorno dopo il suo esame di terza media.

 

 

Per i suoi coetanei è una vera e propria star e d'altronde si sta avvicinando all'Olimpo dei "grandi": su Instagram - dove la seguono in 421mila - tra un selfie e l'altro ci sono anche foto in cui si mostra al fianco ai suoi idoli, dalla musei canadese, vincitrice di un Teen Choice Award, Kristen Hancher al rapper Fedez.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vip su Instagram

Musica, Justin Bieber annulla tour 'Purpose': circostanze impreviste

Il cantante si scusa con i suoi fan con un comunicato su Facebook

Da Kurt Cobain a Chester: quando gli artisti scelgono il suicidio

Da Kurt Cobain a Chester: quando gli artisti scelgono il suicidio

Il cantante dei Linkin Park si è tolto la vita ieri impiccandosi. Ma è solo l'ultimo della lista di musicisti che hanno trovato nella morte l'unica soluzione ai loro problemi

FILE PHOTO:    Chester Bennington of Linkin Park performs during 2012 iHeartRadio Music Festival in Las Vegas

Morto Chester dei Linkin Park: il cantante si è suicidato

Aveva 41 anni. In passato aveva raccontato di avere pensato al suicidio perché da bambino aveva subito abusi

Francesca Michielin presenta 'Vulcano': E' così che mi sento, esplosiva

Francesca Michielin presenta 'Vulcano': Mi sento esplosiva

Il brano 'incandescente' anticipa il prossimo progetto discografico della cantante che uscirà in autunno