Martedì 07 Marzo 2017 - 14:15

Stone: Io come in La La Land, quante delusioni prima di riuscire

L'attrice premio Oscar è la protagonista della copertina di 'F'

Emma Stone: Io come in La La Land, quante delusioni prima di riuscire

Una bellezza sommessa, aggraziata, con quel tanto di imperfezione che la rende umana: Emma Stone è la protagonista della copertina di 'F', il settimanale femminile di Cairo Editore diretto da Marisa Deimichei, in edicola domani. Dietro alla donna che ha appena vinto l'Oscar come miglior attrice protagonista per 'La La Land' si nasconde una ragazza comune, proprio come quella che ha interpretato nel film, che ha fallito molte volte prima di coronare il suo sogno, per questo la sua interpretazione è stata perfetta.

"Ho trascorso ore in sala d'attesa - racconta Emma Stone - insieme a ragazze che sembravano simili a me. Los Angeles è un posto difficile: una città di sognatori, intensa, ma anche piena di luoghi oscuri. Non sono mai arrivata a pensare di mollare tutto, ma sono passati degli anni prima che si accorgessero davvero di me".
Nell'articolo spazio anche al suo stile di vita fuori dal set e ai suoi amori, tra cui quello più importante con l'attore Andrew Garfield.

Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

E' morto Roger Moore: lo storico James Bond aveva 89 anni

E' morto Roger Moore: lo storico James Bond aveva 89 anni/ FOTO

A dare l'annuncio sono stati i figli Deborah, Geoffrey e Christian

Clint Eastwood: Non è escluso che presto giri un altro western

Cannes, Eastwood: Non escluso che presto giri un altro western

Accolto dagli applausi del festival dove è stata presentata la versione restaurata de 'Gli Spietati'

Wenders: Dio manifesta se stesso in ogni sguardo che incroci

Wenders: Dio manifesta se stesso in ogni sguardo che incroci

Il regista si confida con il Sir in vista di un dibattito che terrà il 25 maggio nell'ambito del Festival di Cannes

Michael Moore annuncia documentario su Trump: Finirà tutto con questo film

Michael Moore annuncia documentario su Trump: Finirà tutto con questo film

Il titolo, 'Fahrenheit 11/9', richiama quello del suo celebre lavoro 'Fahrenheit 9/11' sugli attentati dell'11 settembre 2001