Venerdì 02 Settembre 2016 - 08:15

Eni, Descalzi: Riconferma? Io sereno, valuterà chi deve

"L'Eni è stata ed è la mia vita e uno spera sempre di restare a casa sua"

Eni, Descalzi: Riconferma? Io sereno, valuterà chi deve

"L'Eni è stata ed è la mia vita e uno spera sempre di restare a casa sua" poi "chi dovrà decidere, farà le sue valutazioni, ma sono assolutamente sereno". Così Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, intervistato da 'il Sole 24 Ore', in merito alla sua eventuale riconferma in primavera.

Sul fronte petrolio, secondo Descalzi si dice "convinto che l'Opec, o comunque Arabia Saudita e Iran, addiverranno a più miti consigli" perché "è impensabile mettersi a fare delle guerre sul prezzo senza pensare al futuro". Sulla Libia il messaggio è chiaro: "Mai e poi mai lasceremmo e non sosteremmo paesi che hanno fatto crescere l'Eni e l'Italia e ci hanno aiutato moltissimo". Su Versalis chiarisce che "la mia decisione è quella di concentrarmi per fare una Versalis più forte e la società sta rispondendo molto bene". Sulla Val D'Agri infine "vogliamo andare fino in fondo a questo processo per verificare insieme alla magistratura, sperando di dimostrare che abbiamo agito al meglio".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

UniPegaso. Firma di una convenzione tra la UIL Pensionati e l'Università Telematica Pegaso

Uil Pensionati, Bellissima: "Sfida partecipazione e patto coi giovani"

Il Segretario generale presenta il congresso nazionale dal 22 al 25 maggio a Salsomaggiore Terme

Cedono le banche, Borsa in calo

Borsa, Milano in altalena: in pareggio senza i dividendi

Piazza Affari parte con un -2,1%. Poi risale a -0,2% con lo stacco delle cedole che pesa per l'1,71%. Quindi ricade verso -1,50%

Assemblea ordinaria degli azionisti di Banca Monte dei Paschi di Siena

Mps perde ancora quota in Borsa, pesano le parole di Borghi

A scatenare le vendite l'intervento del leghista sulle intenzioni del futuro governo M5S-Lega per la banca senese

Salvatore Ligresti a passeggio per Milano

Milano, è morto l'imprenditore Salvatore Ligresti

Aveva 86 anni. Fondatore e punto di riferimento del gruppo Fonsai, dopo le disavventure giudiziarie aveva lasciato tutti i ruoli operativi