Sabato 03 Febbraio 2018 - 23:15

Europei di Calcio a 5, disastro Italia. Eliminata ai gironi

Con la Slovenia occorreva una vittoria o un pareggio per 2-2 o più. E' arrivata una cocente sconfitta (1-2) e l'eliminazione. Nazionale da rifondare

Italia eliminata al primo turno agli europei di Calcio a 5 in corso in Slvenia. Con i padroni di casa serviva una vittoria o un pareggio dal 2-2 in su. L'Italia di Menichelli, invece, è uscita sconfitta per 2-1 dopo essere passata in vantaggio con Honorio al 3'47" e aver sbagliato molte occasioni. Nella ripresa dopo 10'27 la Slovenia pareggia con Osredkar su passaggio filtrante di Fidersek. Gli azzurri (in maglia bianca) hanno dieci minuti (una vita a Futsal) per passare di nuovo ma sbagliano ancora molto e trovano un grande portiere (Puskar) che ferma diverse palle pericolose. Neanche col portiere in movimento l'Italia riesce a segnare e, quando manca poco più di un minuto, Murillo perde un pallone sanguinoso a metà campo e di nuovo Osredkar se ne impadronisce e lo accompagna nella porta vuota. Finisce 2-1 per gli sloveni col palazzetto di Lubiana impazzito di gioia.

Per l'Italia, l'uscita a livello dei gironi è un vero disastro. Ora la nazionale (imbottita di stranieri) va rifondata. Tanto varrebbe provare con i ragazzi italiani cresciuti nei vivai.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

ENG, UEFA CL, Manchester City vs FC Liverpool

Da Guardiola 150mila euro per riparare la nave di Proactiva Open Arms

Un gesto importante per sostenere la ong catalana che si occupa di primo soccorso e salvataggi in mare

Calcio a 5, finali scudetto: l'Acqua&Sapone è campione d'Italia

Per gli abruzzesi è il primo tricolore. Battuta, dopo cinque partite e una serie intensissima, la Luparense detentrice del titolo. Sesto scudetto per Edgar Bertoni, che raggiunge Humberto Honorio, capitano dei veneti

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme