Martedì 25 Luglio 2017 - 12:00

Evasione fiscale da 700mila euro: 1 anno e 6 mesi a Raul Bova

Il giudice ha concesso la non menzione e la sospensione della pena

Sanremo 2017, la prima serata

L'attore Raoul Bova condannato a un anno e sei mesi per "dichiarazione fraudolenta mediante artifici". La decisione è stata presa da tribunale monocratico di Roma. Il giudice monocratico ha concesso la non menzione e la sospensione della pena. Secondo la procura, che aveva chiesto una condanna a un anno di carcere, tra il 2005 e il 2011 ci sarebbe stata un'evasione fiscale di quasi 700mila euro.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caso Weinstein, il produttore Rosenberg ammette: "Tutti sapevamo ma abbiamo taciuto"

"Siamo rimasti in silenzio perché lui era la gallina dalle uova d'oro, ma ora mi sento complice e mi vergogno"

T

"Anche io sono stata molestata a 9 anni": America Ferrera si unisce a #metoo

L'attrice aderisce alla campagna della collega Alyssa Milano per spirgere le donne a racconatre gli abusi subiti

Inaugurazione di 'Inno alla Bellezza' e anteprima dello spettacolo dell'Albero della vita in ex Area Expo

Expo, Anac manda atti a tre Procure

Evidenziate anomalie nella maggior parte delle 25 procedure analizzate