Giovedì 09 Marzo 2017 - 10:00

L'ex moglie di Muccino: Gabriele mi ha rotto il timpano con uno schiaffo

Elena Majoni racconta le violenze subite quando era sposata con il famoso regista

L'ex moglie di Muccino: Gabriele mi ha rotto il timpano con uno schiaffo

Elena Majoni racconta, in un colloquio con il Corriere della Sera, le violenze subite dall'ex marito, il regista Gabriele Muccino, e superate con fatica e sofferenza. La donna in particolare ricorda il giorno in cui Gabriele la schiaffeggiò con una forza tale da romperle il timpano. "L’episodio è avvenuto mentre eravamo in vacanza d’estate in Toscana a seguito di un banale diverbio - spiega Elena - . Gabriele mi ha dato uno schiaffo a mano aperta. Mi sono recata a Roma al pronto soccorso e successivamente ho sporto denuncia. Prima di denunciare ho sopportato troppo".

"A seguito di quell'episodio la cui verità è stata volutamente occultata durante il processo di separazione, Gabriele Muccino ha cavalcato l'onda mediatica definendomi come arrampicatrice sociale con la sola finalità di ottenere soldi e pubblicità e sostenendo come io rivelassi menzogne. E affermava questo nonostante la certificazione medica che espressamente riconduceva la rottura a uno schiaffo di tale forza da rendere necessario un intervento chirurgico che a tutt'oggi mi ha lasciato un evidente cicatrice. È altrettanto evidente che il mio ex marito abbia avuto con me un atteggiamento talmente violento da arrecarmi un danno che ha pregiudicato non solo la mia carriera di violinista ma anche il mio quotidiano", prosegue la donna.

E anche se ormai non stanno più insieme, le violenze di Gabriele, purtroppo per Elena, continuano. "Le violenze fisiche sono state senza dubbio pesanti e sono da condannare sempre, ma questo ora appartiene al passato - confida - . La violenza che oggi si sta perpetrando ai danni miei (e di mio figlio) è che Gabriele Muccino non rispetta spontaneamente i provvedimenti giudiziari da me ottenuti a suo carico. Violenza nelle azioni prima, violenza nelle omissioni poi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Meteo, torna l'alta pressione: sole e temperature in rialzo

Meteo, torna l'alta pressione: sole e temperature in rialzo

Le previsioni da oggi, 21 settembre, al fine settimana

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, il Papa ammette: "La Chiesa l'ha affrontata un po' in ritardo"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni

Cyberspionaggio, pm Albamonte indagato dopo esposto Occhionero

Cyberspionaggio, pm Albamonte indagato dopo esposto Occhionero

Nel fascicolo aperto, come atto dovuto, insieme al magistrato anche due funzionari della polizia postale

Foggia, morta 15enne colpita al volto dall'ex compagno della madre

Foggia, morta 15enne colpita al volto dall'ex compagno della madre

Era stata gravemente ferita mentre andava a scuola. L'uomo si è poi tolto la vita