Mercoledì 08 Marzo 2017 - 14:30

F1, test Barcellona: Bottas vola a metà giornata, Raikkonen terzo

Il pilota della Mercedes con la mescola supersoft ha fatto segnare il nuovo record della pista

F1, test Barcellona: Bottas vola a metà giornata, Raikkonen terzo

Valtteri Bottas vola nella sessione mattutina nella seconda giornata di test di Formula 1 in svolgimento a Barcellona, sulla pista del Montmelò. Il pilota della Mercedes con la mescola supersoft ha fatto segnare il nuovo record della pista fermando il cronometro sull'1.19"310, precedendo di poco più di un decimo la Williams di Felipe Massa (+0.110). Terza piazza per la Ferrari di Kimi Raikkonen, che ha messo insieme 35 giri con un tempo superiore di un secondo (+1.096) ma con la gomma soft. Quarto posto per la Red Bull di Max Verstappen (+1.122) con gomma soft, davanti alla Renault di Nico Hulkenberg e alla Force India di Sergio Perez. Ancora problemi per la McLaren-Honda di Fernando Alonso, decimo a oltre tre secondi e mezzo da Bottas con appena 27 giri completati.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

MotoGp, Dovizioso ammette: Dopo due vittorie la mia vita è cambiata

"Sono una persona di solito estremamente rilassata, l'ultima settimana è stata abbastanza strana. Però è una bella sensazione"

MotoGp, Rossi: Ad Assen nuovo telaio, vediamo se abbiamo fatto passo avanti

MotoGp, Rossi: Ad Assen nuovo telaio, vediamo se abbiamo fatto passo avanti

"Siamo curiosi, speriamo in un weekend con il bel tempo e di essere più competitivi"

La smentita di Hamilton: Non penso al ritiro né di andare in Ferrari

La smentita di Hamilton: Non penso al ritiro né di andare in Ferrari

"L'intervista in cui ho detto di voler lasciare la Formula 1 a fine anno? Non so, non ricordo di aver parlato di questo"

Raikkonen: Prima c'è la Ferrari, se posso aiuterò Vettel

Raikkonen: Prima c'è la Ferrari, se posso aiuterò Vettel

"Baku è un circuito diverso da Monaco ma saremo competitivi"