Lunedì 10 Luglio 2017 - 15:15

Fascismo, M5S: Da Pd attacchi strumentali, noi sempre contro regime

Toninelli: "Legge Fiano scritta con i piedi per andare sui giornali"

Fascismo, M5S: Da Pd attacchi strumentali, noi sempre contro regime

"L'antifascismo è un valore fondante della nostra Costituzione e del nostro Paese. Un principio che non può mai essere dimenticato né messo in discussione, rispetto al quale non è neppure ipotizzabile un passo indietro. Gli attacchi odierni nei nostri confronti che provengono dal Pd sono puramente strumentali. Non permettiamo a nessuno di mettere in discussione principi fondanti della nostra storia e della nostra identità". Così il capogruppo del MoVimento 5 Stelle alla Camera Simone Valente.

"La proposta #Fiano è scritta coi piedi solo per andare sui giornali. Votiamo la #LeggeRichetti sui #vitalizi invece di fare propaganda!". Così il deputato M5S Danilo Toninelli, membro della commissione Affari costituzionali della Camera. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, drivers al lavoro nella consegna dei cibi

Lavoro, è scontro Di Maio-Foodora. Il ministro: "Non si accettano ricatti"

Gianluca Cocco, ad dell'azienda in Italia, aveva dichiarato al Corriere della Sera, che le norme sui riders a cui sta lavorando il nuovo governo potrebbero spingere le piattaforme a lasciare il Paese

La nave Diciotti della guardia costiera italiana al porto di Catania con 932 migranti

Migranti, è scontro Salvini-Ong Lifeline: "I fascisti ci fanno promozione". Lui: "Voi mai più in Italia"

Il botta e risposta dopo l'annuncio del ministro su Facebook: "Altre due navi in arrivo, non sbarcheranno da noi". Aquarius domenica a Valencia, alcuni di loro accolti anche in Francia

Salvini a Torino incontra la sindaca Appendino

Il ministro dell'Interno ha poi raggiunto Orbassano per un incontro a sostegno del candidato sindaco Giovanni Falsone

Palazzo dell'Eliseo, Emmanuel Macron incontra Giuseppe Conte

Conte a Parigi da Macron, convergenza su migranti ed Eurozona: "Intesa perfetta, chiariti su Aquarius"

Il premier italiano parla di un'ipotesi di hotspot europei in Libia e Niger. E l'Eliseo lancia una frecciatina a Salvini