Lunedì 10 Aprile 2017 - 12:15

Fca, ad Alfredo Altavilla il premio "Barsanti & Matteucci"

Al manager FCA, in qualità di CEO Abarth, va il riconoscimento che dal 2000 premia le più illustri personalità internazionali distintesi nel campo dell'ingegneria automobilistica

Fca, ad Alfredo Altavilla il premio "Barsanti & Matteucci"

Alfredo Altavilla, Amministratore Delegato di Abarth (CEO) e Chief Operating Officer EMEA Region FCA Group (COO) è stato insignito del “Premio Internazionale Barsanti & Matteucci” (dal nome dei  due scienziati toscani che esattamente 160 anni fa inventarono il motore a scoppio). Il riconoscimento, promosso dal Comune di Pietrasanta (LU) e dal Rotary Club Viareggio Versilia con il patrocinio dell’Università di Pisa e la collaborazione con l’Osservatorio Ximeniano di Firenze e Fonderia Del Chiaro, è stato consegnato sabato 8 aprile nella suggestiva cornice dell’ex convento del Chiostro di S. Agostino.   In occasione della cerimonia, il pubblico ha potuto ammirare e provare alcune vetture dello Scorpione: il nuovo Abarth 124 spider, l’Abarth 595 Pista, presentata al recente Salone di Ginevra, l’Abarth 695 Biposto e l’Abarth 124 rally. Il marchio Abarth continua oggi a rappresentare in concreto il pensiero del suo fondatore, il geniale Carlo Abarth, che riuscì a trasferire in vetture d’uso quotidiano le stesse prestazioni e la stessa passione sino ad allora a esclusivo appannaggio dei mezzi da competizione. Per questo motivo è stato attribuito a Carlo Abarth uno speciale premio alla memoria, ritirato dalla signora Anneliese Abarth, sua moglie, che rappresenta il brand nel segno di un profondissimo rapporto personale e professionale.

Scritto da 
  • D. Co
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fedez dietro le quinte del Wind Summer Live Festival

Il tribunale dà ragione a Fedez. I diritti vanno versati a Soundreef

La causa contro un organizzatore di concerti che aveva versato a Siae dalla quale l'artista si è da tempo staccato

Compagnie telefoniche multate per contratti a distanza

I consumatori esultano: "Finalmente giustizia"

Mediaset, Confalonieri: Nuova citazione contro Vivendi, non arretriamo

Mediaset, Confalonieri: Nuova citazione contro Vivendi

"Non arretreremo nella tutela dei nostri interessi"

Futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

Il futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

I principali player mondiali dell'informazione riuniti per il convegno 'The future of newspapers'