Martedì 10 Ottobre 2017 - 17:00

Fca, con Heritage alla Mille Miglia 2018

La prossima edizione della rievocazione storica è interamente dedicata all’Alfa Romeo

Fca, con Heritage alla Mille Miglia 2018

E’ in agenda il prossimo anno la 36esima rievocazione storica della “corsa più bella del mondo”, come Enzo Ferrari definiva la Mille Miglia. All’evento parteciperà Alfa Romeo, sia come sponsor, sia come “festeggiata” in quanto l’edizione 2018 coincide con il 90esimo anniversario della sua prima vittoria nella leggendaria gara che si svolse dal 1927 al 1957.

Il 1° aprile del 1928, infatti, Giuseppe Campari e Giulio Ramponi conquistano il podio con la 6C 1500 Super Sport, capolavoro di Vittorio Jano, percorrendo i 1.618 km del tracciato all’incredibile media di 84 km/h e centrando così il primo degli 11 successi dell’Alfa Romeo, di cui 7 consecutivi, dal 1932 al 1938: un record che non potrà mai essere battuto.

A fianco della veterana saranno presenti alcune preziose vetture d’epoca della collezione FCA Heritage, oltre ad una flotta di 30 Giulia e Stelvio, a disposizione dell’organizzazione come vetture ufficiali della Mille Miglia 2018. A testimoniare quel fil rouge che lega le Alfa del passato e quelle di attuale produzione, basti pensare alla Stelvio Quadrifoglio che pochi giorni fa, sul circuito del Nürburgring in Germania, ha stabilito il nuovo record nella categoria dei Suv: 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi, migliorando di otto secondi il precedente primato della classe SUV. Sulla stessa pista, lo scorso anno, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha realizzato il record sul giro, nella categoria Berline quattro porte, con il tempo di 7 minuti e 32 secondi.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parco Valentino, ritorna il salone torinese

40 case automobilistiche attese, 8 delle quali già confermate

Fca, consegnata a Candiolo la Fiat 500C a una vincitrice speciale

È una paziente dell’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro: “Qui sono stata fortunata due volte”. Ha ricevuto l’auto da Allegra Agnelli e Alfredo Altavilla

Lancia Ypsilon, chi fa da sé fa per tre

Le nuove vetture: Elefantino Blu, Gold e Platinum

Abarth, sullo starter la stagione agonistica 2018

La premiazione dei Trofei Abarth Selenia 2017