Venerdì 03 Marzo 2017 - 12:45

Fca, crescono le vendite in Germania anche a febbraio

I marchi Fca registrano un incremento del 18% a fronte di un mercato in flessione del 3%

Fca, crescono le vendite in Germania anche a febbraio

Fca chiude un ottimo mese di febbraio sul mercato tedesco, con un incremento a due cifre: più 18 per cento in confronto allo stesso mese dell'anno precedente, in un mercato che complessivamente ha visto un leggero rallentamento rispetto al 2016 (-3 per cento). La quota di mercato complessiva dei marchi Fca a febbraio si è attestata al 2,9 per cento (+0,5 per cento rispetto al 2016), aumento record dal 2013 se consideriamo il solo mese in questione. Per quanto riguarda i diversi Marchi, la performance di Alfa Romeo ha fatto registrare il decimo mese consecutivo di crescita (+83 per cento rispetto a febbraio 2016) grazie alla nuova Giulia.  

Il marchio Fiat ha contribuito con un aumento delle vendite del 18 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016. Il mese appena trascorso è stato invece il miglior febbraio di sempre per Abarth, con un +76 per cento rispetto a febbraio 2016. Jeep si conferma in linea con il mercato, mentre nel segmento dei commerciali leggeri Fiat Professional è cresciuta del 6 per cento  rispetto al 2016, nonostante la generale stagnazione del mercato.

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fca, la 124 Spider conquista la Francia

Fca, la 124 Spider conquista la Francia

Al volante dell'icona italiana da Parigi a Deauville, sulle orme dei grandi pittori impressionisti

Fca, il tour 'S'Ignora' con Caccamo arriva in Puglia

Fca, il tour 'S'Ignora' di Giovanni Caccamo arriva in Puglia

Sul palco anche il pittore Giovanni Robustelli

Chiude con l'ultima tappa la Targa Florio

Chiude con l'ultima tappa la Targa Florio

La gara ideata da Vincenzo Florio si è conclusa a Palermo, dopo quattro giorni di "cursa"

Fca, crescono le vendite in Germania

Fca, crescono le vendite in Germania

Fino all'80 per cento di aumento nel primo trimestre 2017 grazie ai nuovi modelli