Giovedì 01 Giugno 2017 - 19:30

Fca, immatricolazioni di maggio in Italia +6,8% e quota al 29,3%

Alfa Romeo cresce del 31,9% per cento e porta sia Giulia sia Stelvio al vertice dei rispettivi segmenti

Fca, immatricolazioni di maggio in Italia +6,8% e quota al 29,3%

 A maggio le immatricolazioni di Fca nel mercato italiano sono cresciute del 6,8% rispetto all'anno scorso, per una quota al 29,3%. Lo rende noto la casa automobilistica, segnalanco che le immatricolazioni sono state quasi 59.900. Nei primi cinque mesi del 2017, invece, le registrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono state oltre 279 mila, in aumento del 9% in confronto allo stesso periodo dell'anno scorso. Nel progressivo, la quota Fca è stata del 29,45%, in crescita di 0,3 punti percentuali.

Alfa Romeo cresce del 31,9% per cento e porta sia Giulia sia Stelvio al vertice dei rispettivi segmenti. Fiat aumenta le registrazioni del 10,8 % e per la prima volta la Tipo raggiunge il secondo posto tra le auto più vendute del mese. Panda e 500 aono prime nel loro segmento (con una quota complessiva superiore al 60%) così come la 500L (quota al 62,4%) e la 500X (19,2%).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mp&Silva, siglato nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Mp&Silva, nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Annunciata l'acquisizione dei diritti televisivi con RTL Netherlands e Arena Sport

Boxe, Manny Pacquiao sconfitto: perde il titolo mondiale contro Jeff Horn

MPSilva-7Sports, accordo per i diritti World Boxing Super Series

Il nuovo campionato (Massimi leggeri e Supermedi) verrà trasmesso in Germania, Austria e Svizzera

MP&Silva, Chris Lencheski direttore delle Commercial Partnership

Si occuperà di America, Europa, Asia e Medio Oriente. Il Ceo Jochen Lösch: "L'azienda si sta trasformando in un'agenzia full service di marketing sportivo"

Fedez dietro le quinte del Wind Summer Live Festival

Il tribunale dà ragione a Fedez. I diritti vanno versati a Soundreef

La causa contro un organizzatore di concerti che aveva versato a Siae dalla quale l'artista si è da tempo staccato