Giovedì 23 Febbraio 2017 - 17:45

Fca, prodotta Panda Natural Power numero 300 mila

Record per la prima city-car con alimentazione CNG su larga scala nello stabilimento campano di Pomigliano d'Arco

Fca, prodotta Panda Natural Power numero 300 mila

Record per Fca nell’ambito dei veicoli a gas naturale. Nello stabilimento campano di Pomigliano d'Arco, è stata prodotta la Panda Natural Power numero 300 mila, prima city-car con alimentazione CNG su larga scala. La Panda del record, una Lounge bianca che sarà esposta al prossimo Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra, è dotata di propulsore TwinAir Turbo Natural Power e doppia alimentazione benzina-metano (80 cv/59 kW con emissioni di CO2 e di ossidi d'azoto ridotte del 23% e del 52%, rispetto al benzina) oltre a essere già compatibile con l'impiego di biometano. Il gruppo FCA da vent’anni nel settore,presenta una gamma che annovera sei modelli del marchio Fiat (Panda, Punto, Qubo, Doblò, 500L e 500L Living), uno Lancia (Ypsilon) e quattro Fiat Professional: Fiorino, Doblò Cargo, Ducato e Ducato Panorama, per un totale di oltre 700 mila vetture vendute.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fake news

Ue, un team di esperti dichiara guerra alle 'fake news'

Oggi il primo incontro del Gruppo di Alto livello messo in campo dalla Commissione per studiare e affrontare la crescente diffusione di notizie false online

La Bce: "Il mercato del lavoro dell'Eurozona è in persistente miglioramento"

I dati del Bollettino economico: "Ancora necessario un accomodamento monetario per far scendere l'inflazione"

La sala Albertini all'interno della sede del Corriere della Sera

Editoria, la crisi continua, ma il calo dei ricavi rallenta

I dati del Focus "Focus 2012-2017" di R&S Mediobanca. Scendono gli occupati (-3.422) e le copie cartacee. La pubblicità digitale finisce quasi tutta ai grandi player di internet

Dal 2018 LaPresse distribuirà in Italia testi, foto e video di AFP

Accordo con il colosso francese. Marco Durante: "Crescere insieme". Christine Buhagiar: "Intesa con un attore principale del panorama italiano"