Mercoledì 21 Marzo 2018 - 19:30

Fed alza tassi interesse a 1,50-1,75%. In rialzo anche stime sul Pil

Ritoccata al 2,7% la proiezione di crescita mediana per il 2018

US-ECONOMY-BANKING

La Federal Reserve ha alzato i tassi di interesse Usa di un quarto di punto, portandoli nell'intervallo tra 1,50 e 1,75 per cento. È quanto si legge nel comunicato finale della due giorni del Fomc, il braccio monetario della Banca centrale statunitense. È il primo aumento dei tassi del 2018, nonché il primo sotto la presidenza di Jerome Powell.

La Fed ha inoltre rivisto al rialzo le prospettive di crescita del Pil statunitense, ritoccando al 2,7% la proiezione di crescita mediana per il 2018 e del 2,4% quella per il 2019 rispetto al 2,5% e al 2,1% previsti a dicembre. La Banca centrale ha migliorato anche le proiezioni sulla disoccupazione nel confronto con tre mesi fa. Il tasso di disoccupazione per il 2018 è dato al 3,8% dal precedente 3,9%, mentre quello per il 2019 è dato al 3,6% dal precedente 3,9%.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cologno al Serio (Bg) - congresso FIM CISL

Fca, Fim Cisl: "Manley segua la strada tracciata da Marchionne"

Per Ferdinando Uliano, il neo ad dovrà anche accelerare la realizzazione del piano industriale presentato lo scorso 1 giugno a Balocco

Marchionne Round Table  al Salone dell'automobile di Ginevra 2018

Fca, si chiude l'era Marchionne: uomo di target finanziari

Nel 2004 prende il volante del Lingotto: un'azienda sull'orlo del fallimento. L'ultimo bilancio, quello del 2017, è di un gruppo diventato ormai un colosso globale

Marchionne consegna una Jeep Wrangler speciale ai Carabinieri

Fca, tutte le frasi celebri dell'a.d. Marchionne

Il manager legato da oltre 14 anni al mondo delle auto e della Fiat su cui ha detto: "Ho cercato di organizzare il caos. Nessuno ci credeva, pensavano che avessi fumato qualcosa di strano"

FCA, Conferenza stampa Sergio Marchionne e John Elkann a Balocco

Marchionne: ritratto del manager col maglioncino 'padre' di Fca

Gli oltre 14 anni di storia cone il Lingotto iniziano nel 2003. Ironico, forte e diretto: solo in tre occasioni ha indossato giacca e cravatta. 'Time' lo ha chiamato lo Steve Jobs dell'auto