Venerdì 04 Agosto 2017 - 11:00

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

L'uomo, un antiquario molto noto in città, si è tolto al vita con un colpo di pistola in mezzo alla strada

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

Prima ha sparato alla moglie Mariella, 73 anni, e al figlio Giovanni Bartolucci, di 48, poi ha dato fuoco alla loro casa in pieno centro a Ferrara e si è tolto al vita con un colpo di pistola per la strada. Protagonista della vicenda è Galeazzo Bartolucci, 77 anni, antiquario molto noto in città. Il suo corpo è stato trovato intorno alle 7.30 sotto i portici dell'Oca Giuliva, in via Boccacanale di Santo Stefano, di fronte al civico 32. Per terra, accanto al corpo, c'era una pistola a tamburo calibro 38 con al quale l'uomo si era appena sparato.

Sono ancora da chiarire le ragioni di quello che, per gli investigatori, pare un omicidio-suicidio. A mezzogiorno, però, l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto dare corso allo sfratto esecutivo della famiglia, che abitava in piazzetta privata Fratelli Bartolucci.
 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inaugurazione di 'Inno alla Bellezza' e anteprima dello spettacolo dell'Albero della vita in ex Area Expo

Expo, Anac manda atti a tre Procure

Evidenziate anomalie nella maggior parte delle 25 procedure analizzate

Brescia, Processo d'appello per Massimo Bossetti

Caso Yara, test dna che inchioda Bossetti valido, analisi irripetibile

Le motivazioni della sentenza con cui i giudici hanno condannato all'ergastolo il muratore di Mapello

Milano, in Centrale camper della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne

#QuellaVoltaChe, su Twitter le donne raccontano le molestie subite

L'hashtag è stato lanciato dalla scrittrice Giulia Blasi e sta riunendo i racconti di centinaia di italiane