Venerdì 04 Agosto 2017 - 11:00

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

L'uomo, un antiquario molto noto in città, si è tolto al vita con un colpo di pistola in mezzo alla strada

Ferrara, uccide moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si suicida

Prima ha sparato alla moglie Mariella, 73 anni, e al figlio Giovanni Bartolucci, di 48, poi ha dato fuoco alla loro casa in pieno centro a Ferrara e si è tolto al vita con un colpo di pistola per la strada. Protagonista della vicenda è Galeazzo Bartolucci, 77 anni, antiquario molto noto in città. Il suo corpo è stato trovato intorno alle 7.30 sotto i portici dell'Oca Giuliva, in via Boccacanale di Santo Stefano, di fronte al civico 32. Per terra, accanto al corpo, c'era una pistola a tamburo calibro 38 con al quale l'uomo si era appena sparato.

Sono ancora da chiarire le ragioni di quello che, per gli investigatori, pare un omicidio-suicidio. A mezzogiorno, però, l'ufficiale giudiziario avrebbe dovuto dare corso allo sfratto esecutivo della famiglia, che abitava in piazzetta privata Fratelli Bartolucci.
 

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Piacenza, barista aggredita e violentata: 34enne arrestato a Milano

L'aggressore, non ancora identificato, ha sorpreso la donna mentre stava chiudendo il bar

Campobasso, ministro Savona indagato per usura bancaria

Sono coinvolte in tutto 23 persone, manager e noti banchieri che tra il 2005 e il 2013 hanno ricoperto ruoli chiave in Unicredit