Lunedì 02 Ottobre 2017 - 14:45

Ferrari, Marchionne: "Senza interventi esterni avremmo vinto ultimi 2 Gp"

"Avere problemi tecnici in gara ti rompe, è veramente da tirarsi i capelli"

Ferrari, Marchionne: "Senza interventi esterni avremmo vinto ultimi 2 Gp"

"Il fatto che ieri le due Ferrari potevano battere tutti quanti è un fatto indiscusso e il fatto che lo potevano fare a Singapore è a sua volta indiscusso". Lo ha detto il presidente di Ferrari, Sergio Marchionne, a margine dell'assegnazione della laurea honoris causa a Rovereto, in merito ai recenti risultati delle Rosse nella stagione di Formula 1. "Senza interventi esterni - ha aggiunto - quelle due vetture là si piazzavano prima e seconda nel circuito, e questo è molto positivo".

Secondo il manager con il maglioncino "il fatto che abbiamo avuto problemi tecnici con i motopropulsori ha a che fare con due cose: la prima è che si tratta di una squadra molto giovane, e sta ancora imparando come gestire le cose, e la seconda, che ci siamo resi conto sulla qualità della componentistica, che quel tipo di stampo che veniva usato non è al livello necessario per poter proteggere la vettura in gara". "E' quasi una botta di ....", ha scherzato Marchionne sul fatto che ancora non erano emersi problemi del genere.

"Avere questi problemi qua in gara ti rompe, spacchi un motore a casa su un banco...ma fare questa figura qua, cacciare la macchina a mano dalla griglia è veramente da tirarsi i capelli", ha concluso il presidente del Cavallino.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"