Mercoledì 27 Agosto 2014 - 14:10

Festival Venezia, Barbera: Cinema è la vetrina di cosa succede nel mondo

IMG

Venezia, 27 ago. (LaPresse/AP) - Alberto Barbera, direttore artistico del 71esimo Festival del cinema di Venezia, ha voluto parlare di quello che verrà presentato durante la manifestazione che, ogni anno, riveste il capoluogo veneto di arte, spettacolo e glamour.

"Ci sono diversi film di guerra - ha spiegato Barbera -, che parlano della guerra, quest'anno. E non è strano. Il cinema è, come in passato, uno dei migliori canali per capire cosa sta succedendo nel mondo, quali sono le principali preoccupazioni del pubblico, delle persone e non solo. Dobbiamo dire che stiamo vivendo in un periodo pericoloso e che ci sono diversi conflitti in tutto il mondo che non sono sotto controllo. Stiamo davvero vivendo un momento rischioso".

Non solo lustrini e paillettes da red carpet, quindi, per questa edizione del Festival che presenterà film pregni di storia, cultura e letteratura come 'Pasolini' di Abel Ferrara, che vuole ricordare il celebre regista e scrittore italiano a 40 anni dalla sua morte, o 'La trattativa' di Sabina Guzzanti, in cui viene trattato il tema del patto Stato-Mafia della seconda Repubblica. Ad aprire il Festival, però, sarà la commedia 'Birdman' di Alejandro Gonzales Iñàrritu, che racconta la storia di un attore in pensione che torna sui palcoscenici di Broadway nel tentativo di recuperare la gloria e la fama.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Cosa piantare e dove", l'enciclopedia verda in edicola con Gardenia

In allegato al numero di aprile il primo dei due volumi della ricca opera con i consigli degli esperti per coltivare oltre 3mila piante

Prima del film Suburbicon a Los Angeles

#MarchForOurLives, da George Clooney a Selena Gomez: tutti in strada contro le armi

Anche tante star tra le migliaia di persone che a Washington D.C. chiedono un maggiore controllo sule armi da fuoco

Street art, Manu Invisible in Francia per una nuova opera: "L'arte è ancora collante sociale"

In esclusiva per LaPresse, l'artista ripercorre il suo percorso artistico in vista della nuova opera sulla facciata del Liceè Carnot - Jean Bertin a Saumur

Festa del papà, dall'ironia di Bebe Vio alla dolcezza di Ramazzotti: gli auguri vip

Molti i nomi noti dello spettacolo e dello sport che hanno voluto fare gli auguri ai propri padri