Sabato 04 Marzo 2017 - 09:00

Firenze, uccide moglie e figlia disabile e si toglie la vita

L'allarme dato dal nipote. L'uomo di 84 anni ha lasciato biglietti per spiegare i motivi del gesto e disposizioni testamentarie

Conferenza stampa insediamento neo Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco al Comando di Via Messina 35.

I cadaveri di tre persone, padre, madre e figlia disabile, sono stati trovati, questa mattina,  dai vigili del fuoco all'interno di un appartamento a Firenze, in via di Brozzi. Gli uomini del comando fiorentino dei vigili del fuoco erano intervenuti in seguito a una chiamata di soccorso.

Le vittime sono Guerrino Magnolfi, di ottantaquattro anni, la moglie Gina, di ottantadue anni, e la figlia Sabrina, quarantaquattro anni, tetraplegica. Secondo la prima ricostruzione, l'uomo avrebbe ucciso la moglie e la figlia sparando loro con un fucile da caccia, prima di rivolgere l'arma contro se stesso. I soccorsi erano stati allertati dai vicini che avevano sentito gli spari. All'origine del gesto, la disperazione dell'uomo per la condizione di disabilità irreversibile della figlia.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Con te è volato via il mio cuore": l'ultimo saluto a Niccolò

Chiesa gremita per i funerali del 22enne di Scandicci ucciso a calci e pugni in una discoteca di Lloret de Mar

Firenze, licenziato da ditta spedizioni ruba merce: arrestato

Firenze, licenziato da ditta spedizioni ruba merce: arrestato

Fermato anche il complice. Avevano studiato a puntino il loro piano

Scandicci si stringe alla famiglia di Niccolò Ciatti. L'omicida: "Ho fatto cosa orribile"

Scandicci si stringe a famiglia Ciatti. Padre: Assassini paghino

"Dobbiamo essere forti anche quando le telecamere si spegneranno", ha detto il sindaco Fallani entrando nella chiesa gremita

"Io, seguita la notte, fortunata a non essere stata violentata"

La rabbia su Facebook della figlia del sindaco di Scandicci: "Se fossi maschio non avrei paura di tornare a casa di notte da sola"