Domenica 01 Gennaio 2017 - 10:00

Firenze, ordigno davanti a libreria vicina a CasaPound: ferito agente

Le condizioni di un artificiere intervenuto sul posto sono gravi

Firenze, ordigno davanti a libreria vicina a CasaPound: ferito artificiere

Un artificiere della polizia è rimasto ferito questa mattina intorno alle 5.30 a causa dell'esplosione di un ordigno davanti a una libreria di Firenze legata a CasaPound. L'agente stava lavorando insieme ai colleghi per disinnescare l'ordigno, quando il pacco è esploso ferendolo al volto e alle mani. L'artificiere è stato portato all'ospedale Careggi e le sue condizioni sono gravi: rischia di perdere l'occhio destro. Sono in corso indagini per ricostruire l'accaduto, ad esempio per appurare se fosse presente un timer, e risalire ai colpevoli, sul luogo dell'esplosione si è recato anche il questore di Firenze Alberto Intini. Il poliziotto ferito è stato sottoposto a un'operazione chirurgica, le lesioni riportate sarebbero gravi. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone

Roma, l'albero di Natale addobbato a piazza Venezia

Natale, 4 italiani su 10 spendono la tredicesima in shopping

Dall'indagine Coldiretti/Ixè quest'anno in media la spesa complessiva per i regali sarà di 528 euro a famiglia. Sotto l'albero anche la cultura tra gite, libri e teatro