Domenica 01 Gennaio 2017 - 10:00

Firenze, ordigno davanti a libreria vicina a CasaPound: ferito agente

Le condizioni di un artificiere intervenuto sul posto sono gravi

Firenze, ordigno davanti a libreria vicina a CasaPound: ferito artificiere

Un artificiere della polizia è rimasto ferito questa mattina intorno alle 5.30 a causa dell'esplosione di un ordigno davanti a una libreria di Firenze legata a CasaPound. L'agente stava lavorando insieme ai colleghi per disinnescare l'ordigno, quando il pacco è esploso ferendolo al volto e alle mani. L'artificiere è stato portato all'ospedale Careggi e le sue condizioni sono gravi: rischia di perdere l'occhio destro. Sono in corso indagini per ricostruire l'accaduto, ad esempio per appurare se fosse presente un timer, e risalire ai colpevoli, sul luogo dell'esplosione si è recato anche il questore di Firenze Alberto Intini. Il poliziotto ferito è stato sottoposto a un'operazione chirurgica, le lesioni riportate sarebbero gravi. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale di popoli e di persone

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale

"Non si può gestire la crisi migratoria come problema numerico, economico o di sicurezza" ha sottolineato Francesco

Condannato a 30 ann Fabio Di Lello: uccise l'uomo che investì la moglie

Vasto, 30 anni a Fabio Di Lello: uccise uomo che investì la moglie

L'omicidio lo scorso primo febbraio, la procura di Lanciano aveva chiesto l'ergastolo: il 34enne resta in carcere

Roma, processo matrimonio Lollobrigida: assolto 'falso' marito

Processo su nozze Lollobrigida: assolto 'falso' marito

A denunciarlo l'attrice, che si era detta vittima di una truffa

Terrorismo, Minniti firma espulsione per tunisino estremista

Terrorismo, firmata espulsione per tunisino estremista

L'uomo era stato arrestato per propaganda jihadista sul web